home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.010.083 visualizzazioni ]
27/12/2012 17.04.22 - Articolo letto 2442 volte

Rivedere la tassa di ingresso per Camper nella città dei Sassi

Turisti nei Sassi di Matera (foto SassiLand) Turisti nei Sassi di Matera (foto SassiLand)
Media voti: Rivedere la tassa di ingresso per Camper nella città dei Sassi - Voti: 0
Nota di Michele Lamacchia di PSI
Matera "Si chiede - afferma Michele Lamacchia di PSI - al Sindaco, a cui va dato atto dell’impegno profuso per lanciare la Città nella difficile sfida della candidatura  a Capitale della Cultura per il 2019,  di rivedere la delibera di giunta che prevede la tassa di ingresso per i Camper ripristinando la libera e gratuita circolazione di questi mezzi .
Le problematiche sollevate nella seconda metà dell’agosto 2012 dal sottoscritto circa la scelta errata di introduzione della tassa di ingresso oggi si presenta con tutta la drammaticità. Basta volgere lo sguardo in Piazza della Visitazione, per notare la scarsa presenza  di Camper e Autobus.  
Se l’intento dell’esecutivo comunale era quello di eliminare il turismo itinerante nella Città dei Sassi  possiamo affermare senza ombra di dubbio che si è raggiunto il risultato sperato. Risultato che vede un inesistente introito per le casse comunali e una sicura perdita economica per l’economia cittadina.
Vi è da dire inoltre, che l’Associazione Nazionale dei camperisti ha duramente contestato questa decisione, unica in Italia,  ponendo all’attenzione dei propri legali lo studio sulla legittimità di tale provvedimento visto che il Codice della Strada non distingue in alcun modo le autovetture dai Camper. Senza dimenticare, cosa grave, che la  scelta di imporre una tassa di ingresso per i Camper ha avuto come unico risultato una cattiva pubblicità a livello nazionale.
Va ribadito, tra l’altro,  che il Turismo itinerante, che interessa le Città d’arte, è un turismo di livello culturalmente elevato e va incentivato, viste le grandi ricadute  che questo genere di visitatori determinano in quanto  veri ambasciatori della Città dei Sassi in Italia e in Europa.
Si invita quindi questa Amministrazione a ritornare sui suoi passi eliminando la tassa di ingresso che, per le ragioni sopra descritte, rappresenta un inutile e alquanto dannoso balzello sia in termini economici che di immagine.  "                                                                                                      



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi