home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.308.459 visualizzazioni ]
24/12/2012 11.46.24 - Articolo letto 3220 volte

Violenze sessuali, condanne definitive per due orchi

Carabinieri a Montalbano Jonico Carabinieri a Montalbano Jonico
Media voti: Violenze sessuali, condanne definitive per due orchi - Voti: 0
I Carabinieri li arrestano in nottata
Montalbano Jonico I Carabinieri del dipendente Comando Stazione di Montalbano Jonico hanno tratto in arresto P. d. s.  (classe 1948), censurato e M. b. (classe 1971) censurata, in esecuzione di due ordini di esecuzione per la carcerazione emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Matera.
 
Alle ore 06.00 circa odierne, personale del Comando Stazione Carabinieri di Montalbano Jonico, supportato da personale del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Policoro, ha eseguito i citati provvedimenti restrittivi nei comuni di Montalbano Jonico e Francavilla in Sinni (PZ), a conclusione di una vicenda giudiziaria iniziata nel 2009, allorquando i citati soggetti furono tratti in arresto in esecuzione di un provvedimento restrittivo della libertà personale di tipo cautelare in carcere e agli arresti domiciliari, per i reati di violenza sessuale in danno di minori degli anni dieci e corruzione di minorenni in concorso.  Le delicatissime indagini, condotte esclusivamente dal  Comando Stazione Carabinieri di Montalbano Jonico, accertarono le responsabilità penali di tre soggetti, due donne ed il loro amante convivente di una delle due, in ordine alla consumazione dei citati reati in danno di due minori di sesso femminile. Oggi, dopo il due gradi di giudizio di merito e il giudizio di legittimità, l’epilogo della triste vicenda per due dei protagonisti; infatti, la Suprema Corte di Cassazione con ordinanza, ha rigettato il ricorso degli odierni arrestati, già condannati in secondo grado con sentenza della Corte  d’Appello di Potenza. Ora quella sentenza è divenuta  inappellabile stabilendo il passaggio in giudicato della condanna alla reclusione di anni 7 (sette) per l’uomo e di  anni 5 ( cinque ) e mesi 6 (sei ) per la donna. Gli arrestati,  esperite le formalità di rito sono stato tradotti presso le Case Circondariali di Matera e Potenza per l’esecuzione della condanna.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi