home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.851.628 visualizzazioni ]
15/12/2012 17.49.27 - Articolo letto 4194 volte

Matera Calcio, tre punti per spazzare via i “fantasmi”.

Matera Calcio vs Gladiator - 21 ottobre 2012 Matera Calcio vs Gladiator - 21 ottobre 2012
Media voti: Matera Calcio, tre punti per spazzare via i “fantasmi”.  - Voti: 7
Vincere a Brindisi per cancellare una settimana turbolenta. L'ex Albano è squalificato.
di ANTONIO MUTASCI
Matera L'undici biancazzurro deve ottenere una vittoria a Brindisi per dimenticare questa settimana che sicuramente non è stata delle più semplici. Tutto è iniziato con il pari interno contro il Bisceglie. Subito dopo è arrivato il riscorso della formazione pugliese che ha chiesto la vittoria a tavolino per la posizione di De Vezze (il giudice sportivo non ha ancora emesso alcun verdetto) che pare non abbia scontato una giornata di squalifica della stagione precedente. Poi i movimenti societari con i “saluti” di Riccardo Di Bari, del segretario Nicola Cicirelli, di Domenico Di Corato e Antonio Cagnazzo. Successivamente sono giunte anche le dichiarazioni condite da un po' di sconforto del patron Columella. Ecco perché adesso è compito della squadra dare una risposta, netta e decisa. Il classico colpo di spugna per cancellare una settimana turbolenta.
A Favarin e ai suoi ragazzi, quindi, si chiede di espugnare il “Fanuzzi” per rilanciare le ambizioni del Matera. Nulla è ancora perduto, ma certamente la strada si è fatta più tortuosa. Ma è proprio nei momenti di difficoltà che le grandi squadre tirano fuori il carattere. Quindi questa di Brindisi potrebbe rivelarsi la gara della svolta.
Favarin, però, ci arriva con gli uomini contati. Sono partiti e quindi non più a disposizione Rodriguez e Foderaro. Olivera, Streccioni e De Falco sono infortunati. Di Gennaro resterà fuori per due turni dopo le decisioni del giudice sportivo, mentre sono squalificati anche Ciano e Cruciani. A questi si aggiunge De Vezze. Fortunatamente l'organico è ampio e nonostante tuttu queste defezioni, Favarin potrà contare su Calabuig e Caputo. Quindi per la formazione anti-Brindisi si prevede una difesa a quattro avanti a Bianco con Ruggiero e Calabuig centrali, Quacquarelli e Ferrienti sugli esterni. In mediana accanto a capitan Marinucci Palermo opereranno Silvestri e Cardore. In avanti tridente formato da Ceccarelli, Caputo e Todino. Le speranze dei tifosi biancazzurri sono riposte, quindi, nel rientro in campo si Caputo e nella vena realizzativa del bomber Ceccarelli.
Tra i biancazzurri pugliesi, adesso affidati all'ex materano Salvatore “Totò” Ciullo, non ci sarà il materano doc Diego Albano. L'ariete di Serra Rifusa è ancora squalificato perché domenica scorsa a Potenza il Brindisi non ha giocato a causa della neve. Come lui risulta ancora squalificato anche Laboragine.
Arbitrerà la sfida Giovanni Luciano di Lamezia Terme con la collaborazione di Salvatore Sangiorgio ed Emanuele Antonio Amato, entrambi di Catania.

Antonio Mutasci



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi