home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.254.287 visualizzazioni ]
14/12/2012 17.41.13 - Articolo letto 2270 volte

Treni, rivedere l'offerta dei servizi in Basilicata

Sen. Cosimo Latronico Sen. Cosimo Latronico
Media voti: Treni, rivedere l'offerta dei servizi in Basilicata - Voti: 0
Nota del senatore PDL Cosimo Latronico
Basilicata “Chiedo di rivedere l’offerta ferroviaria prevista dal nuovo orario invernale affinchè anche in  Basilicata possa essere garantito il diritto alla mobilità dei pendolari e un servizio ferroviario efficiente”. E’ l’appello del senatore del Pdl, Cosimo Latronico, rivolto in una lettera inviata al Ministro dello Sviluppo Economico, delle Infrastrutture e dei Trasporti, Corrado Passera, all’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, e all’amministratore delegato di Trenitalia, Vincenzo Soprano. “In base al nuovo orario, in vigore fino a giugno 2013, i treni tra Sibari, in provincia di Cosenza, e Metaponto, in provincia di Matera, sono stati drasticamente ridotti e sostituiti, peraltro solo parzialmente, con autobus. Una decisione che determina inevitabili e gravi disagi per l’utenza che già a partire dallo scorso anno ha dovuto subire la riduzione dei treni regionali nelle tratte  Metaponto - Taranto, Potenza – Salerno e Potenza – Foggia, anche questi in parte sostituiti con autobus, con aggravio di costi e di tempo per raggiungere non solo città del Nord Italia ma anche destinazioni come le vicine città di Potenza, Taranto e Bari, città in cui sono presenti importanti servizi (università, ospedali) e siti produttivi.  Per la Basilicata che già sconta un’antica e grave carenza infrastrutturale, la scelta di Trenitalia contribuisce ad incrementare l’isolamento. Nella regione la mobilità sta pian piano sparendo con gravi e negative ripercussioni non solo sui cittadini – utenti ma anche per i comparti economici della regione. La Basilicata, ed in particolare l’area jonica, con il suo potenziale di offerta turistico – ricettiva e con le sue numerose attività produttive, non può non avvalersi di un trasporto ferroviario rapido e di qualità che attivi connessioni comode con i principali snodi della rete nazionale, sia sul versante adriatico che su quello tirrenico, e con la rete dell’Alta Velocità”.


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi