home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.326.574 visualizzazioni ]
30/11/2012 12.44.08 - Articolo letto 2401 volte

Matera Cambia aderisce al Movimento Cinque Stelle

Matera Cambia Matera Cambia
Media voti: Matera Cambia aderisce al Movimento Cinque Stelle - Voti: 0
"ma perché chi combatte battaglie uguali, deve restare diviso?"
Matera "I membri del movimento Matera Cambia - riporta la nota diffusa oggi dal gruppo politico  - hanno deciso, all’unanimità, di aderire al Movimento Cinque Stelle.
Adesione che è espressione della volontà di tutto il gruppo di Matera Cambia di sostenere la spinta virtuosa al cambiamento delle modalità di gestione della cosa pubblica e rafforzare la lotta alla malapolitica, alla partitocrazia ed al malaffare.
Nel rispetto delle regole interne al M5S, della trasparenza e correttezza di comportamenti che ci ha sempre contraddistinto, la nostra adesione è stata completata solo dopo il 30 settembre 2012: tanto al fine di fugare ogni dubbio sul fatto che la nostra adesione fosse preordinata alla presentazione di eventuali candidature alle elezioni politiche del 2013 ed alla scelta dei futuri candidati al Parlamento.
Una adesione “pubblica” che, quindi, che non ha altre finalità se non quella di continuare a costruire, anche all’interno del M5S, una forza di cittadini attivi e liberi che possa rappresentare, concretamente, la speranza di uscire dal disastro socio-economico e dal degrado dei diritti fondamentali (salute, lavoro, istruzione) che viviamo tutti i giorni e di cui è integralmente responsabile la attuale “classe politica”. Il nostro intento è quello di riuscire a portare all’interno del M5S il nostro bagaglio di lotte e di iniziative che ci ha caratterizzato a Matera in questi ultimi tre, quattro anni. La gravità del momento storico in cui ci troviamo ci ha spinto da sempre a lavorare per “aggregare” le forze migliori. “Guai, adesso, ragionare (sragionare) con spirito di bottega” (Giulietto Chiesa). La nostra volontà è, quindi, quella di irrobustire il M5S e fornire ulteriore energia nella sua quotidiana contrapposizione a quella partitocrazia che, anche a Matera e in Basilicata, ha tradito la Costituzione della Repubblica e i suoi cittadini. Una partitocrazia che, a “destra”, come al “centro” e a “sinistra”, soffoca i cittadini onesti e laboriosi, avendo come unica funzione “quella di garantire la conservazione dei leaders, dei propri amici, di parenti stretti e dei clienti. E i loro vantaggi personali e non il bene comune” (Ferdinando Imposimato).
Dinanzi alla scandalosa ed irreversibile crisi morale dei partiti attuali, gli italiani stanno finalmente comprendendo che l’unica via di uscita dalla palude della corruzione e dalla crisi socio-economica è l’impegno dei cittadini attivi, è la valorizzazione della partecipazione diretta dei cittadini alla vita politica ed al governo del paese: impegno e valorizzazione che oggi il M5S ci pare in grado di garantire.
La nostra adesione al M5S, che ci auguriamo non si trasformi in un partito di tipo tradizionale e padronale legato agli umori del suo leader, non è un atto di fede nei confronti di Grillo, cui comunque va ascritto il grande merito di aver creato dal nulla un movimento popolare che oggi rappresenta l’unico punto di riferimento per tutti i cittadini onesti e volenterosi, stanchi delle angherie e degli abusi della malapolitica. E’, piuttosto, un atto di fiducia nelle enormi potenzialità che potrebbe esprimere, in termini di buon governo, una leale convergenza di intenti e di volontà di cittadini seri, onesti, credibili. Cittadini attivi che amano il proprio territorio e che sono stanchi degli intollerabili privilegi e delle ruberie dell’attuale sistema partitico.
Matera Cambia continua ad esistere e ad operare, in campo civico e politico, con le sue iniziative che, eventualmente, verranno realizzate insieme al M5S.

La nostra adesione, totalmente priva di rancori, invidie, ambizioni personali ed altre "emozioni" negative, - sentimenti che non ci sono mai appartenuti come persone e come movimento - intende rispondere anche alla ricorrente domanda che sempre più cittadini materani ci hanno posto in questi anni: ma perché chi combatte battaglie uguali, deve restare diviso? Perché non vi siete uniti per le scorse elezioni comunali? Con questa adesione, quindi, abbiamo deciso di scegliere la coraggiosa e ardua via dell’unità, consapevoli che “chi cerca di unire forse sarà premiato. Ma chi dividerà di sicuro sarà punito”."



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi