home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.382.795 visualizzazioni ]
29/11/2012 19.12.03 - Articolo letto 3415 volte

“Cavonica aperta entro Natale”

Fondovalle Cavonica - tratto chiuso Fondovalle Cavonica - tratto chiuso
Media voti: “Cavonica aperta entro Natale” - Voti: 0
Lo assicura il presidente della Provincia di Matera, Franco Stella: “non ci saranno ulteriori lungaggini. I cittadini dell’entroterra possono stare tranquilli”. Sarà davvero la volta buona?
di ANTONIO GRASSO
San Mauro Forte Storia di una strada infinita. Se si dovesse ricostruire e raccontare la vexata quaestio della fondovalle Cavonica, stadio terminale della cosiddetta “Trasversale alta 14”, non ci sarebbe definizione migliore. Perché anche se ormai bella e completata (sebbene alcuni tratti siano ancora sprovvisti di segnaletica orizzontale e verticale, nonché di guardrail ancora da montare, ecc.), l’arteria continua ad essere chiusa alla circolazione dei mezzi. E lo rimarrà  almeno per un altro mesetto. Come “area di cantiere”. Ma tant’è. Divenuta “materia” di campagna elettorale sin dopo il secondo dopoguerra l’arteria, concepita come naturale ponte di collegamento fra l’area della Collina materana (e dintorni) e la Val d’Agri, ha iniziato a prendere forma (e sostanza) solo nei primi anni Novanta del secolo scorso. Più precisamente nel 1995, quando - col primo finanziamento erogato dalla Giunta Tataranno - la Cavonica si impose nell’azione amministrativa provinciale. Da allora son trascorsi quasi 18 anni e adesso la fondovalle si appresta a ricevere finalmente la “maturità” di percorso. Almeno nei circa 23 chilometri del tratto nord (detto anche di “testa”). Quello, cioè, che dovrebbe permettere ai comuni (Accettura, Garaguso, Oliveto Lucano, Salandra, San Mauro Forte e Stigliano ndr) della fascia montano - collinare del Materano un più rapido accesso alla Statale 407 Basentana e, più in generale, alla rete viaria principale, andando così a rompere – stando alle finalità progettuali - l’atavico isolamento delle aree interne. Isolamento non soltanto fisico, ma anche immateriale e relazionale. Fra e delle stesse comunità urbane interessate. Che attendono con altrettanta infinita pazienza il completamento e la consegna dei lavori. Più volte preannunciati e mai rispettati. Con un stillicidio impressionante di date (a fare decorso da “fine 2011, salvo intoppi non menzionabili nella prevedibilità umana” come dichiarato dall’allora assessore provinciale alle Infrastrutture strategiche, Gianni Rondinone, nel corso di una ricognizione tecnica del 16 giugno 2011, insieme ai sindaci dell’area ndr). A fare chiarezza e comunicare un ultimatum ci pensa, ora, il presidente della Provincia di Matera, Franco Stella. “Stiamo definendo gli ultimi dettagli procedurali, propedeutici all’apertura al traffico dell’arteria – fa sapere Stella - Una volta completata la regolarizzazione della mole di documenti necessari al collaudo dell’opera, provvederemo all’inaugurazione ufficiale. Entro e non oltre il prossimo Natale – assicura, con voce ferma e convinta, il presidente - I cittadini dell’entroterra possono stare tranquilli. Perché non ci saranno ulteriori lungaggini da far slittare ulteriormente i tempi di attesa”. A meno che il “regalo” non finisca nell’uovo pasquale (o giù di lì) anziché sotto l’albero. Staremo a vedere.
 
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi