home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.775.315 visualizzazioni ]
19/11/2012 12.00.47 - Articolo letto 2702 volte

Il sindaco di Tricarico replica alle dichiarazioni Bellitti-Lupo

Una fase del consiglio comunale di Tricarico - 15 novembre 2012 Una fase del consiglio comunale di Tricarico - 15 novembre 2012
Media voti: Il sindaco di Tricarico replica alle dichiarazioni Bellitti-Lupo - Voti: 0
Nota di Antonio Melfi, primo cittadino
Tricarico "Innanzitutto - riprota la nota inviata dal sindaco del Comune di Tricarico, Antonio Melfi - i due esponenti del PD regionale sono invitati a imparare i fondamenti della aritmetica, giacché "due anni e mezzo" assommano a 30 mesi, quando invece la mia elezione a sindaco di Tricarico risale al maggio 2011, quindi ad oggi si computano esattamente 18 mesi.
La mia elezione è assolutamente legittima e legittimata dagli organismi tenuti a validare le elezioni, in primis il Prefetto di Matera, cui il duo PD "rispettosamente" si rivolge: giammai il rappresentante del Governo  ha sollevato alcun dubbio sulla legittimità della mia elezione, prova ne sia che l'Amministrazione Comunale di Tricarico continua ad operare in termini di rispetto della legge, con il Sindaco sospeso dalle funzioni fino al giorno 04/04/2013, ed il Vice Sindaco facente funzioni di Sindaco. Sarebbe superfluo per la correttezza istituzionale e la competenza giuridica che si riconoscono al Prefetto di Matera, ma è necessario per la malafede ed il malanimo che ribolle  negli oppositori della amministrazione Melfi, invitare tutti a rispettare i propri ruoli, dismettendo il tentativo di buttare nella mischia anche le più alte autorità di garanzia, per lo scopo subdolo di ovviare alla inettitudine politica di taluni.
La mia posizione di condannato - in primo grado all'epoca delle elezioni del maggio 2011 - per reati contro la pubblica amministrazione, non deponeva assolutamente per la mia incandidabilità né per la mia ineleggibilità, si veda al riguardo l'art. 59 del TUEL che gli autorevoli esponenti del PD probabilmente non hanno mai letto. Sostenere ripetutamente e falsamente, e non solo per ignoranza della materia, che "Antonio Melfi risultò ineleggibile" significa stendere sugli elettori di Tricarico, cittadini italiani retti e corretti e perciò degni di rispetto, una coltre di nebbia infamante quasi siano stati chiamati a votare non in Italia ma a Pechino.
Quanto alle segnalazioni al Ministero dell'Interno urge far presente a Bellitti e Lupo che, in mancanza di sponda nei parlamentari lucani del PD, probabilmente più avveduti ed accorti sulle normativa di quanto non siano gli esponenti locali del partito, il solerte loro compagno Burtone, dalla Trinacria con furore, ha subissato il Ministro con interrogazioni al riguardo, tutte ancora inevase.
Un'ultima precisazione è d'obbligo: la città di Tricarico è governata nel migliore dei modi da una amministrazione accorta, avveduta, pacata, competente e soprattutto corrispondente all'esito della scelta libera e democratica dei cittadini tricaricesi; quanto al fatto che Tricarico sia "uno dei comuni più importanti della Basilicata" non si nutrono dubbi, ma ci si stupisce che il PD regionale se ne ricordi soltanto per azzerare ed annullare quanto si sta facendo per rendere Tricarico un comune degno dei Tricaricesi, dopo 10 anni di stallo amministrativo, politico, civile, sociale ed economico.""



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi