home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.575.447 visualizzazioni ]
14/11/2012 17.02.41 - Articolo letto 2233 volte

Il PDL sul riordino province

Provincia di Matera - Matera (foto Gianni Cellura) Provincia di Matera - Matera (foto Gianni Cellura)
Media voti: Il PDL sul riordino province - Voti: 0
"produrre ogni sforzo necessario al mantenimento"
Matera "Il Gruppo Consiliare del PDL,- riporta la nota del PDL inviata dal capo gruppo Adriano Pedicini -  sin dall’inizio, ha avuto una posizione estremamente chiara sulla questione “Soppressione Provincia”: quella di produrre ogni sforzo necessario al mantenimento delle due province in Basilicata. Attendere sino al termine dell’iter legislativo (che avverrà al più tardi il 6 gennaio prossimo). E’ la naturale logica delle cose che affida al buon senso la conclusione di una vicenda che interessa la popolazione e la politica estesa di questa regione. La presentazione della mozione avanzata da 12 consiglieri comunali, allo stato attuale appare prematura e affrettata, discussa oggi porrebbe le condizioni per una sterile ed inutile discussione, che potrebbe dare l’impressione di essere più una ripicca verso Potenza che una reale esigenza e sentimento. Siamo convinti del buon lavoro portato avanti sino ad oggi della rappresentanza parlamentare del PDL, e confidiamo che tale impegno possa produrre nei prossimi giorni gli effetti sperati. Si sottolinea che la nostra presa di posizione per il mantenimento delle due province (dopo un’iniziale incertezza che non ha aiutato la causa, ed ha posto in contrapposizione due territori, quelli di Matera e di Potenza, che certamente non ne sentivano il bisogno) sta finalmente trovando accoglienza in quasi tutti i gruppi politici lucani, con adesioni ampie, ed oggi si rivolgono al Governo Nazionale con forza e determinazione, a voler significare che la Basilicata vuole continuare ad esistere come territorio e come popolazione. I parlamentari del PDL e delle altre forze politiche, hanno ricevuto mandato a sostegno di un emendamento per il quale siamo convinti che, con un intenso lavoro per spiegare le ragioni di buon senso e non di sterile campanilismo poste alla base della proposta, si possa trovare il sostegno anche da parte di altri esponenti a livello nazionale, che non si potranno rimanere insensibili alle ragioni di un territorio che, considerata la sua peculiare condizione geografica (grande estensione territoriale e orografia montana), non può prescindere dall’avere due province. Solo al termine dello svolgimento dei lavori parlamentari e, qualora questi dovessero dare effetti indesiderati, il gruppo consiliare del PDL sarebbe pronto a valutare e sostenere l’azione referendaria, (come peraltro già dimostrato nel famoso consiglio comunale del 22 ottobre scorso), in un’ottica non solo geografica ma soprattutto rivolta ad un distretto economico comprendente quell’area vasta, che avvicina la città di Matera ai suoi immediati interlocutori economici, rappresentata dalle città di cornice della confinante Puglia, con cui si potrebbe costituire quel famoso “polo murgiano” che, nei fatti, è già radicato nella nostra storia e nella nostra economia."


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi