home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.358.972 visualizzazioni ]
21/10/2012 18.21.00 - Articolo letto 3469 volte

Matera, il XXI Settembre diventa tabù

Media voti: Matera, il XXI Settembre diventa tabù - Voti: 2
Biancazzurri sconfitti dal Gladiator, ma pesa una svista arbitrale sul gol di Manzo
di ANTONIO MUTASCI
Matera Il Matera perde 1-0 contro il Gladiator. Decide Manzo, ma probabilmente si dovrebbe dire che decide la svista arbitrale. Infatti sul gol del numero 10 campano c’è un evidente fallo sul difensore di Casa Di Falco. Un fallo che non sanzionato ha in pratica cambiato le sorti del match, perché questo Gladiator è venuto in Basilicata a difendersi e ha colpito nell’unica vera occasione creata. Per il Matera c’è una nuova sconfitta interna che pesa, e non poco, ma l’undici di Favarin ha creato tanto, senza trovare la rete del pareggio. Pareggio che il Matera avrebbe ampiamente meritato. Ma ancora una volta c’è da registare un torto arbitrale ai danni del Matera.
La cronaca. Favarin sorprende tutti cambiando il modulo: difesa a tre con Ciano, Ruggiero e Di Falco, centrocampo con Marinucci Palermo e Cruciani centrali, Quacquarelli a sinistra e Mauro a destra. Avanti tridente con capitan Caputo al centro e Olivera e Rodriguez largi, per non dare alcun punto di riferimento.
Dopo un’iniziale fase di studio il Matera inizia a prendere confidenza e la prima vera conclusione porta la firma di Cruciani, al 9’, con un tiro dalla lunga distanza che trova la risposta di Maiellaro. Sulla respinta la conclusione di Rodriguez è fuori dallo specchio. Due minuti più tardi Caputo prova la volee sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma la mira non è delle migliori. Al 12’ si accendo gli animi: con Di Pietro a terra, Olivera va comunque alla conclusione e al termine dell’azione si accende un piccolo parapiglia in mezzo al campo, subito sedato. Gladiator evanescente nei primi 20’: solo con qualche innocuo lancio lungo si è fatto vedere dalle parti di Bianco. Al 22’ un tiro dalla distanza di Cruciani dagli sviluppi di un corner poteva avere maggiori fortune. Al 27’ il primo tentativo del Gladiator con il colpo di testa fuori misura di Del Sorbo. Alla mezz’ora il tiro di Rodriguez è deviato in angolo e dal corner Olivera, di testa, va vicino alla marcatura. Al 35’ la grande occasione capita a Quacquarelli: un’indecisione tra il portiere Maiellaro e Leone permette al numero 3 materano di battere a rete, ma la mira è sbagliata. Dal rilancio nasce la rete del Gladiator: Gatta per l’inserimento di Manzo che commette un evidentissimo fallo su Di Falco, però non sanzionato. Manzo entra in area e trafigge Bianco tra le proteste materane. Alla prima occasione, quindi, il Gladiator passa in vantaggio. Il Matera reagisce immediatamente con Olivera, ma la risposta di Maiellaro è efficace. Al 42’ è ancora Quacquarelli ad andare vicino al gol: il suo colpo di testa su cross di Ciano è di poco fuori. Poi prima della fine del tempo c’è ancora la pressione del Matera che non frutta però la rete sperata. Al 49’ una punizione di Caputo produce un calcio d’angolo che il direttore di gara non fa calciare, mandando tutti negli spogliatoi.
La ripresa inizia con il palo colpito da Longo di testa dopo la punizione di Manzo. Dopo il cambio tra Cardore e Di Falco, Longo si lancia in un’incursione per vie centrali che non sortisce nulla. Il Matera rischia al 9’ con una veloce ripartenza di Manzo e Longo che si traduce in un calcio d’angolo. Poi Favarin prova anche a mettere dentro Ceccarelli al posto di Marinucci Palermo, passando al 4-2-3-1. All’11’ Manzo chiama Bianco all’intervento con una insidiosa punizione. Al 19’ occasione per Ceccarelli e Olivera sugli sviluppi di una punizione di Caputo, ma i rimpalli della difesa aiutano gli ospiti. Un minuto dopo ci prova sempre Olivera dalla distanza, ma Maiellaro non si fa sorprendere. Al 22’ la ripartenza di Del Sorbo libera Longo, il cui tiro è preda di Bianco anche se in due tempi. Al 25’ il Matera reclama per un penalty per una trattenuta in area su Ceccarelli, ma arriva solo il nono angolo per i biancazzurri. Alla mezz’ora, dopo la grande pressione dei padroni di casa, in contropiede arriva l’occasione di Longo, neutralizzata da Bianco. Poi per due volte è bravo Maiellaro a sventare, prima su Caputo e poi sul tiro dalla distanza di Cruciani. Il finale è tutto forcing del Matera con il Gladiator che pensa a difendere e a provare a colpire in contropiede. Al44’ dal sedicesimo calcio d’angolo del Matera arriva l’occasione giusta, ma il Gladiator è anche fortunato e si salva con una serie di rimpalli stile flipper. Nel recupero ancora un’occasione per Ceccarelli,ma non c’è più tempo per i tentativi di pareggiare per il Matera. IL Gladiator sbanca il XXI Settembre Franco Salerno con un gol viziato da un fallo di Manzo. Finisce tra i fischi all’indirizzo della terna arbitrale. A questo Matera non gli si può dire niente: l’impegno c’è stato, ma non la fortuna.

Antonio Mutasci


Matera 0
Gladiator 1
 
Matera: Bianco, Ciano, Quacquarelli, Mauro, Ruggiero, Di Falco (4’ st Cadore), Rodriguez (40’ st Foderaro), Marinucci Palermo (10’ st Ceccarelli), Caputo, Cruciani, Olivera. A disposizione: Pino, Ferrenti, Giordano, Mirri. Allenatore Favarin.
Gladiator: Maiellaro, Leone, Pastore, Gatta, Borrelli, Terraciano, Longo (32’ st Bizzaro), Di Pietro, Del Sorbo, Manzo 18’ st Criscuolo), Franchini (14’ st Attrice). A disposione: Voli, Bonavolontà, Puccinelli, Luce. Allenatore Squillante.
Arbitro: Bertani di Pisa (Ieracitano e Giuffrida).
Rete: 36’ pt Manzo.
Note: Giornata calda e soleggiata. Terreno in buone condizioni. Spettatori 3000 circa, con una rappresentanza ospite. Nasce una sorta di gemellaggio tra le due tifoserie con  lo striscione de “I Materani” che ricorda Giuseppe, tifoso del Gladiator. Ammoniti: Ciano, Mauro, Marinucci Palermo, Del Sorbo, Leone, Borrelli e Cruciani. Angoli: Matera 16, Gladiator 4. Fuorigioco: Matera 2, Gladiator 4. Recuperi: 4’ pt e 5’ st.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi