home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.106.306 visualizzazioni ]
05/11/2009 17.59.54 - Articolo letto 6758 volte

RICONOSCIMENTO AL SINDACO DI SCANZANO JONICO PER IL SUO IMPEGNO A FAVORE DELLA LEGALITA’

RICONOSCIMENTO AL SINDACO DI SCANZANO JONICO PER IL SUO IMPEGNO A FAVORE DELLA LEGALITA´ RICONOSCIMENTO AL SINDACO DI SCANZANO JONICO PER IL SUO IMPEGNO A FAVORE DELLA LEGALITA´
Media voti: RICONOSCIMENTO AL SINDACO DI SCANZANO JONICO PER IL SUO IMPEGNO A FAVORE DELLA LEGALITA’ - Voti: 0
Sabato 7 novembre a Sasso di Castalda riceverà il premio “Mimmo Beneventano” assegnato anche ai giornalisti Sandro Ruotolo e Roberto Morrione
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Scanzano Jonico


Al sindaco di Scanzano Jonico Salvatore Iacobellis, e ai giornalisti Sandro Ruotolo e Roberto Morrione  sarà assegnato quest’anno il riconoscimento alla memoria di Mimmo Beneventano, il medico e amministratore locale di origini lucane assassinato in un agguato camorristico a Ottaviano, in provincia di Napoli, il 7 novembre del 1980.

“Il riconoscimento Beneventano è un modo per valorizzare chi si è contraddistinto nel lavoro a favore della legalità e contro ogni forma di malaffare e di criminalità organizzata”. Lo ha dichiarato don Marcello Cozzi, referente lucano dell’associazione antimafia “Libera” che, insieme all’amministrazione comunale di Sasso di Castalda, è promotrice dell’iniziativa.

“Quest’anno continua don Cozzi abbiamo deciso di assegnarlo a tre persone che, ognuna nel suo settore, ha offerto un valido contributo a favore della legalità. A Sandro Ruotolo per il suo giornalismo libero, per il grande lavoro che lo vede costantemente protagonista e per aver portato nuovamente sotto i riflettori la trattativa Stato—mafia degli inizi degli anni Novanta. A Roberto Morrione per il suo particolare percorso di vita, per aver inaugurato, durante la direzione di Rai News 24, una stagione di giornalismo impegnato nell’affermare i principi della legalità e per essere stato tra i promotori della Fondazione “Libera informazione”.

 

A Salvatore Iacobellis per l’impegno come amministratore locale nella denuncia senza mezzi termini sul pericolo di possibili infiltrazioni ‘ndranghetiste nel Metapontino e per aver riconosciuto e affrontato il problema senza alcuna reticenza”. La cerimonia che si svolgerà a Sasso di Castalda sabato 7 novembre alle ore 18 presso il teatro “Mariele Ventre” si inserisce nell’ambito di altre iniziative in calendario nel Comune di Ottaviano. Mimmo Beneventano, parallelamente all’evolversi della sua carriera di medico, ha svolto un’attività politica impegnata restando sempre critico, coerente e intransigente nella sua battaglia quotidiana contro le sopraffazioni camorristiche, le connivenze tra la camorra e i locali uomini politici. Quando fu assassinato era consigliere comunale di minoranza eletto nelle liste del locale Pci. Aveva 32 anni.

 Nella foto il Sindaco di Scanzano, Salvatore Iacobellis




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi