home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.518.964 visualizzazioni ]
11/10/2012 16.11.37 - Articolo letto 3476 volte

Franco Stella, petrolio: “Si prosegue sulla strada della spoliazione”

Estrazione del petrolio Estrazione del petrolio
Media voti: Franco Stella, petrolio: “Si prosegue sulla strada della spoliazione” - Voti: 0
Sconcerto per le scelte del Governo in materia di energia
Basilicata “Ospitare il più grande giacimento petrolifero d’Europa e non poterne disporre nell’interesse dello sviluppo del proprio territorio.” Esprime grande preoccupazione e sconcerto il presidente della Provincia di Matera, Franco  Stella, rispetto a quanto previsto dal ddl del Governo per le Regioni soprattutto in materia di energia.
 
“Concordo con il presidente della Regione De Filippo – ha detto Stella – quando afferma che con “la clausola di supremazia” viene meno il rapporto di fiducia che deve regolare il confronto tra lo Stato e i territori. Imporre decisioni sulla scorta di un’autolegittimazione a scavalcare la volontà delle popolazioni ci allarma fortemente. Non abbiamo mai pensato di sottrarci a un dialogo costruttivo che consentisse al resto del Paese di beneficiare delle nostre risorse, e il memorandum sul petrolio lo dimostra, ma mettere da parte le esigenze e gli interessi locali sarebbe da folli.”
 
“La nostra è una regione potenzialmente ricchissima – ha proseguito il presidente della Provincia di Matera – che grazie ai propri patrimoni e vocazioni naturali potrebbe garantire benessere e progresso a tutta la popolazione, e non solo. Una prospettiva reale che perde di consistenza di fronte all’ennesimo tentativo di spoliazione. Modificare il Titolo V della Costituzione e sottrarre alla Regione la gestione in materia di turismo, trasporti, comunicazione ed energia significa svuotare di senso la governance locale. Non si tratta di essere contrari alla urgenza, che tutta l’Italia esprime sempre più a voce alta, di recuperare sostenibilità e credibilità attraverso una riorganizzazione complessiva della politica e degli enti pubblici. Una necessità alla quale non faremo mancare il nostro apporto, così come già fatto nell’ambito della riduzione della spesa, ma così come si sta procedendo si toglie forza proprio all’acceleratore principale di questi valori è cioè la partecipazione.
Quanto più uno Stato è capace di ascoltare gli enti designati, per ruolo e competenze, a rappresentare gli interessi delle proprie comunità, perseguendone così il bene comune, tanto più aumenta la “credibilità”, la percezione del proprio ruolo istituzionale e della relativa capacità di fungere da argine della società nei momenti di incertezza.
Le scelte che il Governo ha intrapreso, invece, palesano un orientamento in direzione contraria. Dall’abolizione delle Province alle modifiche delle competenze delle Regioni si sta tracciando un percorso che intacca il principio della partecipazione e che, se portato a complimento, ci riporterà indietro di decenni.”
 
“Non abbiamo difficoltà a ribadire la nostra contrarietà – ha concluso Stella – a qualsiasi politica nazionale che non rispetti il diritto del territorio a decidere delle proprie risorse in funzione, prioritariamente, del proprio futuro. Lo ha ricordato De Filippo – ha concluso il presidente Stella – “i centomila di Scanzano” sono la prova che non si possono sottovalutare le reazioni dei territori quando a essere in gioco sono l’identità e lo sviluppo degli stessi.”



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi