home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.320.338 visualizzazioni ]
08/10/2012 10.55.43 - Articolo letto 2753 volte

Parte a Matera un progetto per le persone con sindrome di Down

Giornata nazionale con le persone con sindrome di Down Giornata nazionale con le persone con sindrome di Down
Media voti: Parte a Matera un progetto per le persone con sindrome di Down - Voti: 0
Autonomia non è fare tutto da soli, è anche saper chiedere aiuto, mettere insieme le proprie capacità con quelle degli altri
Matera Muoversi da soli nelle strade della propria città, prendere un autobus, fare un acquisto, pagare una bolletta all’ufficio postale, andare a mangiare una pizza con gli amici: queste e tante altre sono le piccole autonomie quotidiane che sono necessarie ad un ragazzo nella vita di ogni giorno.
Per un ragazzo con la Sindrome di Down (SD) è più difficile conquistare queste abilità, ma l’esperienza dell’Associazione Italiana Persone Down, che da oltre 20 anni realizza corsi in tal senso e ha sviluppato una metodologia specifica per questo, ha dimostrato che è possibile.
 
Autonomia non è fare tutto da soli, è anche saper chiedere aiuto, mettere insieme le proprie capacità con quelle degli altri. Essere autonomi è un requisito importantissimo per poter essere inseriti nel mondo del lavoro e potere in futuro vivere fuori casa col minimo di assistenza necessaria. Oggi il 60% delle persone con SD che vivono in Italia è già adulto e prepararsi al domani col massimo di autonomia possibile è indispensabile per loro e per la società.
 
Per sostenere lo sviluppo di tali abilità anche in ragazzi che vivono in centri dove ancora non è sviluppata tale mentalità e le risorse del territorio sono scarse, l’Associazione Italiana Persone Down avvierà nei prossimi mesi il progetto “Autonomamente grandi”, un percorso sperimentale per 6 giovani con SD in 5 località del centro sud, tra cui la città di Matera, curando la formazione di operatori locali all’uso di metodologie appropriate. Verranno coinvolti nel progetto 36 giovani con SD tra i 15 e i 25 anni e 12 operatori locali. Il progetto prevede la realizzazione di due settimane intensive di attività per ciascuno dei territori sotto la supervisione e la presenza di un formatore inviato dalla sede nazionale. Le settimane (una sul posto e una in una località marina) saranno intervallate da 7 incontri curati dagli operatori locali che per tutto l’anno saranno seguiti da un’equipe specializzata.
La sezione materana dell’AIPD non è nuova alla realizzazione di percorsi di autonomia e l’anno scorso con la Cooperativa sociale Il Sicomoro ha realizzato un progetto rivolto ai preadolescenti di età compresa tra gli 11 e i 15 anni e alle loro famiglie. È stata realizzata un’officina-laboratorio aperta alle specifiche proposte dei ragazzi e guidata da operatori qualificati, sviluppando un ambiente aperto a nuove esperienze e conoscenze che ha portato i ragazzi all’acquisizione di una nuova consapevolezza di se stessi, delle proprie capacità e potenzialità.
 
Il progetto “Autonomamente grandi” vuole sviluppare abilità nei ragazzi sia nell’autonomia esterna (comunicazione con gli sconosciuti, comportamento in strada, orientamento, uso del denaro, uso dei servizi) sia nella gestione della casa (preparazione pasti, pulizie,..).
Autonomia non è però solo “saper fare” cose da grandi, ma anche “saper essere” persone grandi, un’attenzione particolare sarà quindi data all’elaborazione dei vissuti, alla consapevolezza della propria identità, alla capacità di esercitare scelte personali.
 
Verranno anche sperimentate tecnologie di localizzazione GPS per offrire anche con tali strumenti ulteriore supporto all’autonomia dei ragazzi in sicurezza.
 
Con le famiglie verrà fatto un lavoro di riflessione e consulenza con colloqui individuali e riunioni di gruppo per accompagnarle in questo particolare momento di crescita.
 
Il progetto è stato finanziato dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Legge 383/00, lettera f.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi