home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.366.604 visualizzazioni ]
05/10/2012 13.21.14 - Articolo letto 4329 volte

Antonella Sarcuni, giovane promessa dell'atletica materana

Da sinistra, Nino Di Lecce, Antonella Sarcuni e la madre Brunella Dambrosio Da sinistra, Nino Di Lecce, Antonella Sarcuni e la madre Brunella Dambrosio
I giovanissimi allenati da Nino Di Lecce I giovanissimi allenati da Nino Di Lecce
Media voti: Antonella Sarcuni, giovane promessa dell'atletica materana - Voti: 0
L'allenatore della tredicenne, Nino Di Lecce: "un talento innato"
di GIANNI CELLURA
Matera E' senza dubbio la ragazzina dei record, la giovane atleta materana Antonella Sarcuni che nelle varie attività agonistiche cui ha preso parte, ha frantumato i precedenti record inviolati per anni. La giovane dell'Associazione sportiva Libertas Due Sassi, infatti, ha dato prova di grandi potenzialità nel corso delle gare di Triathlon e Tetrathlon svoltesi ad Acquaviva delle Fonti e nella gare di 200 metri ostacoli. Nella varie gare la tredicenne allenata da Nino Di Lecce ha superato i precedenti record regionali; nel Tetrathlon ha stracciato il precedente record di 2249 punti totalizzando il punteggio di 2822, nei 60 mt ad ostacoli della medesima gara ha superato i 10"3 del precedente record risalente al '99 realizzando 10" netti; nella prestazione regionale dei 200 metri ad ostacoli ha realizzato inoltre il record di 31"77 bruciando il precedente di 38"4 mentre nei 300 mt la piccola atleta ha vinto ma non è riuscita a superare il precedente primato. La prossima sfida per Antonella è dunque superare il record sui 300mt. La motivazione non manca come afferma l'allenatore Di Lecce e le competenze della madre, Brunella Dambrosio, ex atleta e professoressa di educazione fisica, non possono che incentivare Antonella a migliorarsi sempre di più. Le doti innate della giovane unite a un buon allenamento - dice l'allentatore -  garantiscono grandi risultati e il minimo sforzo. "Il segreto - afferma Di Lecce - sta nel non annoiare gli allievi, è importante che i piccoli sportivi studino e si esercitino divertendosi. Per i giovanissimi infatti non serve puntare sulla iper-specializzazione nelle attività agonistiche, è molto più produttivo dare ai giovani una formazione che ricopra quante più discipline possibili ma senza eccessi. In questo modo il giovane è motivato ad apprendere la disciplina che forgia prima di tutto la mente" Non è infatti un caso che Antonella abbia ottenuto ottimi risultati anche a scuola e riesca con successo ad applicarsi nel violino. Seguiremo da vicino l'andamento agonistico della giovane promessa materana, prossima sfida a Bari nelle gare di Triathlon.

Gianni Cellura



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi