home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.575.242 visualizzazioni ]
26/10/2009 17.38.00 - Articolo letto 6060 volte

LA BAWER PERDE LA BUSSOLA, E PALESTRINA VINCE FACILE

Media voti: LA BAWER PERDE LA BUSSOLA, E PALESTRINA VINCE FACILE - Voti: 0
Brutta prova dei biancazzurri, sconfitti 53-80 dalla capolista
di PASQUALE OLIVIERI
Matera

La partita che non ti aspetti. Ieri pomeriggio, si sapeva che al Palasassi sarebbe andata di scena una partita difficile per gli uomini di coach Corà, vuoi perchè arrivava una delle due capoliste del girone B di A Dilettanti, vuoi perchè davanti i biancazzurri avevano gente come Alessandri, Laudoni, Benini e Plateo, vuoi anche per l'assenza del vero regista materano Gilardi. Ma nessuno si aspettava di assistere ad un match a senso unico, che ha visto la Bawer in gara solo nella prima frazione, per poi tirare letteralmente i remi in barca e lasciare campo libero ai laziali. Palestrina, infatti, ha giocato bene, squadra quadrata quella di Steffè, con giovani di grande rilievo per questa categoria, ma non ha fatto la prestazione della vita, bensì è stata la Bawer a spegnersi quasi subito dando agli ospiti anzitempo le chiavi della gara e dello spettacolo in mano. Come detto, pesa l'assenza di Gilardi e la Bawer della prima frazione scivola per due volte a -7, riuscendo comunque a riportarsi sotto e a chiudere il parziale sul 22-24, quindi pienamente in partita, con gli ospiti che non riescono a fare il vuoto. In realtà, il primo quarto giocato dai biancazzurri è un'illusione, come è un'illusione il pari di Maestrello (che risulterà comunque il migliore dei materani) ad inizio di seconda frazione, per il 24-24. Da questo momento in poi, è solo Palestrina, che realizza 21 punti di fila al cospetto di una Bawer distratta e dalle maglie larghe in difesa, disatrosa nei tiri in attacco, con anche la difficoltà di riuscire a costruire azioni offensive logicamente fruttuose. Prima dell'intervallo, i materani comunque riescono ad interrompere questo terrificante break con due liberi di Provenzano, che mandano i due roster nello spogliatoio, sul 26-45. Il tabellone parla chiaro in maniera impietosa, 19 punti di distanza fra le due squadre, che sembra impossibile quasi recuperare, per la Bawer spenta che i tifosi stanno vedendo. Ma in ogni caso, la speranza è sempre l'ultima a morire, e quindi al rientro dagli spogliatoi ci si aspetta da tutti una reazione, quantomeno l'orgoglio deve venir fuori, ma in realtà non è serata proprio per i biancazzurri, che sembrano stanchi e offuscati nelle idee, e lasciano ancora campo libero a Palestrina. Gli ospiti non fanno magie, fanno solo la loro degna partita, e approfittano di passaggi sbagliati in attacco dalla Bawer, e una difesa che si taglia in due come il burro, portandosi fin sul 66-32, +34 e vantaggio che ora si fa veramente troppo pesante,quantomeno per l'immagine e le statistiche. E allora ci pensa Maestrello, che realizza 5 punti in un minuto circa e chiude il quarto con i materani sotto per 43-69. Nell'ultima frazione niente da segnalare, se non l'ingresso del materano giovane Gaudiano che riesce anche a realizzare da fuori due punti, con il match che termina sul 53-80. In conclusione, si può dire che una serata storta può sempre capitare, e se poi capita quando hai davanti giocatori come Alessandri, Benini e Laudoni su tutti, bè purtroppo il divario cresce ancor di più. Sicuramente alla Bawer è mancato molto Gilardi, per quanto riguarda la chiarezza, l'esperienza e la logica nella manovra offensiva, mentre in difesa c'è stato un atteggiamento di molto poca reattività sotto il tabellone e di scarsa pressione sulle conclusioni degli avversari dai 6,25. Ora l'importante è ripartire, e la Bawer lo farà con la trasferta di Barcellona mercoledì sera (recupero della seconda giornata), e con la prossima trasferta ad Ostuni di domenica prossima.




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi