home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.819.967 visualizzazioni ]
18/09/2012 18.56.50 - Articolo letto 2547 volte

Alluvione del Metapontino, a breve l’avvio dei lavori

Alluvione Alluvione
Media voti: Alluvione del Metapontino, a breve l’avvio dei lavori - Voti: 0
Tra qualche settimana la messa in sicurezza degli argini dei fiumi danneggiati dalle alluvioni dello scorso marzo. A disposizione 14,5 mln di euro.
Basilicata Saranno avviati nel giro di poche settimane le operazioni di messa in sicurezza degli argini dei fiumi Bradano, Basento, Sinni e Ofanto danneggiati dalle alluvioni del marzo 2011, sulla scorta del lavoro messo a punto dal Dipartimento Infrastrutture a seguito dell’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 novembre scorso, con la quale, tra l’altro, il Presidente della Regione è stato nominato Commissario Delegato. Per queste opere, che hanno richiesto una serie di autorizzazioni e di procedure amministrative che hanno impegnato gli uffici in questi dieci mesi dalla nomina del Commissario, i fondi a disposizione sono 14,5 milioni di euro, di cui 7 assegnati dal Governo nazionale, ma non ancora materialmente trasferiti alla Regione. 
Sono invece già in corso, da parte dei competenti uffici del Dipartimento Agricoltura, le azioni previste da una specifica delibera della Giunta regionale, con la quale sono state stanziate in favore delle famiglie e delle imprese danneggiate del Metapontino ulteriori risorse finanziarie, rivenienti dal bilancio regionale, pari ad un milione di euro, in attesa che in sede governativa, anche su input dei parlamentari lucani e pugliesi, vengano individuate ulteriori poste di bilancio per far fronte ai danni accertati agli alluvionati.
Il Presidente della Regione, nella sua veste di Commissario Delegato, nel corso dell’ultimo anno, ha più volte sollecitato il Dipartimento Protezione Civile Nazionale per ottenere l'accreditamento delle risorse stanziate dalla legge 14 settembre 2011 n. 148, pari, come si diceva, a 7 milioni di euro.
Nel frattempo, la Regione ha provveduto a deliberare una prima anticipazione di 1,4 milioni di euro, approvando, in data 16 febbraio 2012, il primo stralcio degli interventi programmati per un importo complessivo di 11,3 milioni di euro suddivisi in quattro gruppi.
Il primo gruppo comprende due interventi per complessivi 650 mila euro; il secondo comprende sette interventi per complessivi 9 milioni di euro, di cui 4 finanziati dal Fesr per l’importo complessivo di 6,7 milioni di euro.
Il terzo gruppo comprende tre interventi per complessivi 1,15 milioni di euro di cui 300 mila finanziati dal Fesr ed infine nel quarto gruppo è previsto un solo intervento per complessivi 500 mila euro.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi