home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.073.809 visualizzazioni ]
07/09/2012 14.10.17 - Articolo letto 2979 volte

Braia: LA BASILICATA OLTRE IL PETROLIO

LUCA BRAIA LUCA BRAIA
Media voti: Braia: LA BASILICATA OLTRE IL PETROLIO - Voti: 0
"Un modello di sviluppo nuovo che valorizzi e punti sulle risorse naturali della nostra terra"
Basilicata La posizione politica ribadita nella conferenza stampa voluta dal presidente De Filippo - si legge in una nota di Luca Braia - è stata condivisa e sarà sostenuta dall’intero gruppo del PD, impegnato da mesi a definire un modello di sviluppo nuovo che valorizzi e punti sulle risorse naturali della nostra terra, le quali non possono continuare ad essere identificate unicamente con la risorsa petrolio.
Evitare fuorvianti interpretazioni diventa comunque  indispensabile soprattutto se la sensazione che si avverte, leggendo ed ascoltando le numerose dichiarazioni rilasciate da più parti, è quella di una confusione che rischia di diventare pericolosa alla luce delle posizioni che sono state preannunciate dal ministro Passera sulla materia delle estrazioni petrolifere in Italia e che potranno riguardare la nostra regione.
La Basilicata, che dall’inizio degli anni ‘80 contribuisce in maniera determinante a ridurre l’impatto sul bilancio della bolletta energetica nazionale, attraverso il Memorandum, sul quale il governo nazionale latita colpevolmente da troppi mesi, ha dichiarato una ulteriore disponibilità di 25.000 barili/giorno che fa elevare a circa 175.000 barili/giorno la quantità di petrolio da estrarre all’interno dei 2.100 kmq di territorio oggetto di concessioni rilasciate negli ultimi 30 anni, attraverso l’utilizzo delle più moderne tecnologie che riducono fortemente i fenomeni che impattano sull’ambiente e non, come qualcuno vuol far credere, attraverso la realizzazione di nuovi pozzi.  Su questo aspetto le richieste di riconoscimento di una quota delle maggiori entrate del governo derivanti dalle maggiori estrazioni realizzabili in Basilicata, oggi possibili grazie all’approvazione del famoso Art 16 inserito nella Finanziaria, devono trovare accoglimento nel governo nazionale spingendo con forza l’interlocuzione che necessariamente deve essere a più voci rivenienti dal centro sinistra e dal centro destra.
Aver, nell’assestamento di bilancio, inserito una norma, votata all’unanimità, che non consentirà a nessuna delle procedure in corso per nuove ricerche petrolifere di trasformarsi in autorizzazione, non introduce alcun dubbio né genera contraddizione rispetto alle politiche messe in campo sino ad oggi ma è il tentativo, spero riuscito, di comunicare al mondo che è utile in questo momento progettare con chiarezza un modello di sviluppo sostenibile in Basilicata che punti in maniera ancora più convinta e determinata su fattori per il quale il territorio è straordinariamente vocata a partire da agricoltura di qualità, ambiente, turismo.
I punti di vista legittimi che dalla società emergono, non possono strumentalizzare una scelta che il Presidente, il Governo insieme all’intero Consiglio hanno fatto nella loro autonomia e responsabilità politica per meglio affrontare una fase delicata come quella attuale, di fronte ad una comunità che esige chiarezza su temi fondamentali per il futuro della Basilicata.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi