home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.925.218 visualizzazioni ]
05/09/2012 17.09.01 - Articolo letto 4569 volte

Colobraro si sveglia dal “Sogno”

Sogno di una notte a... quel paese 2012 Sogno di una notte a... quel paese 2012
Sogno di una notte a... quel paese 2012 Sogno di una notte a... quel paese 2012
Sogno di una notte a... quel paese 2012 Sogno di una notte a... quel paese 2012
Media voti: Colobraro si sveglia dal “Sogno” - Voti: 0
Successo per la seconda edizione della rassegna. Quasi diecimila visitatori per le 5 serate (ogni venerdì, dal 3 al 31 agosto) dell’esilarante spettacolo. Soddisfatto il sindaco Bernardo. Dal regista Ranoia un plauso a tutta l’organizzazione.
di ANTONIO GRASSO
Colobraro “Quel paese” si sveglia dal “Sogno di una notte”, per far ritorno alla vita di tutti i giorni. Col proscenio che cede il passo alla normalità. Come dopo ogni spettacolo che si rispetti, in fondo. Una “prassi” valida anche per Colobraro ed il suo esilarante “Sogno di una notte…a quel paese”, spettacolo in sei “atti” (“L’accoglienza”, “La masciara”, “La zitella”, “La sfascinatrice”, “Il morto”, Il monaco” ndr) sulla discussa innominabilità del piccolo centro arroccato a uno sprone dominante - per ampi tratti - la valle del Sinni. Più comunemente ri-conosciuto come il “paese della jella”. Una storica nomea divenuta - nel frattempo - un’invitante biglietto da visita, come ben dimostrano i numeri di questa seconda edizione della caratteristica rassegna: quasi 10.000 visitatori nell’arco di sole 5 serate di intrattenimento per le vie del borgo antico. Cinque venerdì di agosto (dal 3 al 31) da record di presenze. Con una media di quasi 2.000 visitatori per ogni serata. Col picco registrato (curiosamente) venerdì 17 agosto, quando le presenze furono ben oltre le 2.000 unità. Un vero e proprio boom. “Tanto che la dotazione di amuleti (dei sacchettini di stoffa cucita e chiusi con una spilla ed un cordoncino di colore rosso ndr) per il percorso andò letteralmente a ruba. E non bastarono nemmeno per tutti i visitatori di quella serata” spiega il sindaco – Cicerone, Andrea Bernardo che tanto si è speso per la realizzazione e ri-proposizione della rassegna dopo l’esordio dello scorso anno. Un esordio di successo per una neonata iniziativa culturale. Già allora, infatti, si registrarono circa 7.000 visitatori. Quest’anno si è andati oltre. E questo non può che rappresentare un incentivo, per tutta l’organizzazione, nel continuare in questo “magico” percorso. Dulcis in fundo, come recita l’adagio, “non c’è due senza tre…”. Ne è consapevole lo stesso primo cittadino che assicura sul proseguimento della rassegna. E del “Sogno”, soprattutto. Perché “i sogni aiutano a vivere”. E, nel caso di Colobraro, a “sovvertire, nella realtà, una stagnante storia di condanna per un popolo” sottolinea, in una nota di ringraziamento, il regista dello spettacolo, Giuseppe Ranoia.          


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi