home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 90.815.513 visualizzazioni ]
29/08/2012 14.09.45 - Articolo letto 4851 volte

Movimento 5 Stelle: "Matera? Lurida, però… sicura"

Beppe Grillo in piazza Beppe Grillo in piazza
Media voti: Movimento 5 Stelle: "Matera? Lurida, però… sicura" - Voti: 0
Ecco i risultati parziali dei sondaggi
Matera "Sporca, con una raccolta differenziata indecente, - afferma il Movimento 5 Stelle - un trasporto pubblico che soddisfa pochi, piste ciclabili che non soddisfano per niente e centri di aggregazione per giovani e anziani che è meglio lasciar perdere.
In compenso noi materani, i cittadini intendo, sentiamo di vivere in un ambiente ad alta sicurezza e ci soddisfa poterci rivolgere comodamente alla grande distribuzione organizzata per comprare quello che ci pare (ma per quanto ancora?).
 
Queste sono le principali risposte del sondaggio con il quale, prima ai banchetti in piazza e poi sul web,
abbiamo chiesto ai materani un parere sui servizi e sulla qualità della vita. Sono dati parziali e il sondaggio può ancora essere compilato online e sarà anche riproposto con i prossimi banchetti. (http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/matera/2012/08/sondaggio-come-giudichi-i-servizi-e-la-qualita-della-vita-a-matera.html)
 
Decenni di malgoverno di centro, di sinistra e di destra hanno reso Matera quello che un semplice sondaggio evidenzia chiaramente: un cesso presidiato da forze dell’ordine e grande distribuzione organizzata.
Un sondaggio che, dato il suo anonimato, ha consentito ai cittadini di esprimersi con franchezza, liberi dai vincoli e dalla paura di ritorsioni del potere locale.
 
Utilizzeremo le risposte che abbiamo raccolto per aggiornare il programma del Movimento 5 Stelle di Matera e stabilire le priorità tra i progetti che il M5S deve promuovere e sostenere. Perché siamo un gruppo di cittadini attivi, indipendenti dai partiti tradizionali, che vogliono migliorare Matera cambiando in primo luogo i metodi con cui vengono prese le decisioni comuni.
 
I cittadini che hanno compilato il questionario hanno risposto quasi sempre a tutte le domande, ritenendo quindi di avere un parere in proposito e riconoscendo anche la pertinenza delle questioni sollevate. Questo conferma, cari politicanti che prendete sempre più le decisioni nel chiuso delle stanze del palazzo, che siamo capaci di valutare e giudicare non appena disponiamo degli strumenti e delle occasioni adatte.
 
La maggior parte di coloro che hanno risposto al sondaggio (32,5%) è per niente soddisfatta dei servizi e della qualità della vita; sono poco soddisfatti il 29,4% e abbastanza soddisfatti il 25,0%. Solo l’8,6% si dichiara discretamente soddisfatto e il 4,4% esprime il giudizio massimo, ossia molto soddisfatto.
 
Signori Consiglieri Comunali, politici di centro, destra e sinistra, il numero di cittadini per niente soddisfatti di quello che avete fatto, voi e i vostri predecessori, è 8 volte quello di chi si ritiene molto soddisfatto! Questo dato lo capite o devo farvi un disegnino?
Se io fossi in Consiglio Comunale mi alzerei di botto dalla sedia; ma voi che ci sedete oggi non vi alzerete né per questo, né per altro.
 
Vorrei ora entrare nel dettaglio e mettere in evidenza alcuni dei risultati per me più significativi: sono solo mie elaborazioni, ognuno poi potrà estrarre dal grafico le informazioni che più lo impressionano.
 
I cittadini hanno dato a 5 aspetti la valutazione peggiore, con una percentuale di per niente soddisfatto superiore al 60%: piste ciclabili 79,7%, orti sociali 75,0%, aree per animali 65,0%, raccolta differenziata 64,2%, pulizia luoghi comuni 64,1%.
 
Il giudizio migliore, molto soddisfatto, va a 3 aspetti che superano il 15% nei consensi: sicurezza 18,2%, luoghi di culto 16,9%, supermercati 15,4%.
 
Sottolineo anche che il giudizio medio, corrispondente ad abbastanza soddisfatto, è stato attribuito dai più alle voci qualità dell'aria, supermercati e illuminazione. Seguono, immediatamente dopo, le voci inquinamento acustico, scuole/asili, negozi e mercati di quartiere.
 
Concludo evidenziando che sono i luoghi di culto ad avere la più alta percentuale di valutazioni positive (la somma di molto e discretamente soddisfatto); seguono poi la sicurezza, i supermercati e le biblioteche.
Al contrario, la più alta percentuale di valutazioni negative (somma di poco e per niente soddisfatto) va alle piste ciclabili, alla pulizia dei luoghi comuni e alla raccolta differenziata.
 
P.S. - Ringrazio in anticipo per tutti i commenti, specialmente per quelli di coloro che, qualsiasi cosa faccia il Movimento 5 Stelle di Matera, continua a vederci come “fascisti del web” o “duri e puri”. Siamo quello che facciamo, che vi piaccia o meno."



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi