home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.264.512 visualizzazioni ]
16/08/2012 11.59.50 - Articolo letto 3063 volte

PRESENTATO IL ROMANZO STORICO “LA RAGAZZA SUI CALANCHI”

Presentazione de “LA RAGAZZA SUI CALANCHI” - 13 agosto 2012 Presentazione de “LA RAGAZZA SUI CALANCHI” - 13 agosto 2012
Media voti: PRESENTATO IL ROMANZO STORICO “LA RAGAZZA SUI CALANCHI” - Voti: 0
Nella cornice suggestiva del belvedere montalbanese
Montalbano Jonico Nella cornice suggestiva del belvedere montalbanese sui calanchi, è stato presentato  il romanzo storico “LA RAGAZZA SUI CALANCHI” scritto da Vincenzo Maida, pagine 280, edizioni Altrimedia srl.
Ha aperto l’incontro lo stesso autore che ha ringraziato tutti i presenti ed in primo luogo il numeroso pubblico, intervenuto con una partecipazione che andata al di là di ogni più rosea previsione, tant’è che esauriti i posti a sede in molti hanno assistito in piedi.
Maida è quindi entrato nel merito del romanzo sottolineando che ha voluto narrare la vita, o meglio la prima parte della vita di una ragazza di 19 anni vissuto due secoli addietro, dopo essersi cimentato con un fortunato lavoro di drammatizzazione, premiato in occasione delle celebrazioni per il bicentenario della Repubblica Napoletana nel 1999 dalla Regione e dalla Università di  Basilicata, per far conoscere questo personaggio poco noto a cui sono state riservate fin’ora scarse attenzioni.
“D’altra parte anche tutta la mia produzione teatrale – ha affermato - è caratterizzata dal desiderio di dare visibilità a vicende della micro-storia locale e regionale spesso del tutto ignorate, aprendole a temi esistenziali di carattere universale.   Un romanzo storico tiene conto di quello che è effettivamente successo, ma non è obbligato né a darne una interpretazione, né a giudicarlo e neanche a rimanergli fedele. Lo stesso Alessandro Manzoni, che fa capolino in questo romanzo, dati i noti rapporti che lo unirono a Francesco Lomonaco, scrisse che : “lo scrittore deve profittare della storia, senza mettersi a farle concorrenza. Per tale ragione fatti storici e fantasia possono liberamente contaminarsi secondo l’ispirazione dell’autore che tenta di trasferire al lettore le emozioni  da lui stesso immaginate, create e vissute nel dipingere con la parola scritta le pagine bianche che si è trovato di fronte.”
E’ quindi intervenuto l’assessore alla pubblica istruzione del comune di Montalbano Jonico Leonardo Rocco Tauro che ha ricordato l’antica amicizia che lo lega all’autore ed fatto rilevare come Montalbano nel campo dell’arte, dello sport, dello spettacolo e della cultura si stia sempre di più mettendo in evidenza con le eccellenze che riesce ad esprimere. Maida non è nuova ad iniziative nel campo della cultura e rappresenta in  tal senso un punto di riferimento per la comunità.
L’assessore regionale alla cultura Vincenzo Viti ha recensito il libro lodandone sia lo stile utilizzato che la capacità del testo di non essere mai noioso e scontato, ma di proporre continuamente idee e spunti per proseguire speditamente nella lettura. “Si rileva subito- ha detto Viti- che vi è stato un eccellente lavoro di artigianato della parola perché ogni singola pagina è curata e scolpita per offrirsi accattivante al lettore.Un libro che merita di essere letto perché ci offre anche uno spaccato della quotidianità del nostro passato, senza tralasciare nulla, ma con un minuzia di particolare che lo rendono davvero godibile.”
Nunzio Festa, direttore editoriale di Altrimedia, ha invece posto l’accento sui dialoghi presenti nel testo, strutturati sempre “con taglio da scrittore professionista” ed ha concluso dichiarando che per lui è stato un piacere ed un onore essere stato scelto come riferimento editoriale per la pubblicazione, dal momento che altre due case
editrici, di cui una di caratura nazionale, avevano dichiarato il loro interesse a pubblicare il testo di Maida.
Ha infine portato il saluto e lodato l’inziativa il senatore Carlo Chiurazzi.
Gli attori Emilio Andrisani ed Emilia Fortunato dell’HermesTeatroLaboratorio di Matera hanno quindi interpetrato alcune pagine del romanzo, mentre il gruppo folk “La Terra Vecchia” si è esibito con due canti sanfedisti.
Tante le copie vendute al termine dell’incontro a testimoniare dell’interesse suscitato nel pubblico.  
 Vincenzo Maida è responsabile dell’ufficio stampa dell’azienda sanitaria di Matera ha scritto numerosi testi teatrali e sulla sua produzione drammaturgica lo scorso anno è stata discussa una testi di laurea presso il DAMS dell’Università di Bologna.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi