home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 92.522.811 visualizzazioni ]
04/08/2012 17.11.25 - Articolo letto 4975 volte

Cirigliano, riflettori sulla Torre d’Argento

La Torre di Cirigliano La Torre di Cirigliano
Media voti: Cirigliano, riflettori sulla Torre d’Argento - Voti: 0
Sono Domenico Pozzovivo e il prof. Giampaolo D’Andrea i vincitori dell’edizione 2012 dello storico Premio ideato dalla Pro Loco nel 1990. Riconoscimento speciale all’etnomusicologo Scaldaferri.
di ANTONIO GRASSO
Cirigliano Domenico Pozzovivo e Giampaolo D’Andrea. Il ciclista e il docente universitario, nonché navigato uomo politico. Sono loro i vincitori del premio “Torre d’Argento” per l’edizione 2012, la 23esima della serie. Lo ha stabilito la giura del Premio che ha, altresì, fissato per il 12 agosto (a partire dalle 21,30) la cerimonia di consegna. Nel solco di un “copione”, oramai, consolidato. Con il castello baronale dei Formica a fare da sfondo naturale all’ormai storica rassegna. Come ogni anno ospitata nella centrale  piazzetta (IV Novembre ndr) del piccolo borgo. Per una sera sotto i riflettori. Nato nel 1990 per iniziativa di Tonino Garrambone, storico presidente della Pro Loco di Cirigliano, il Premio si prefigge di “dare giusto riconoscimento ad un personaggio della Basilicata (o comunque originario), distintosi oltre i confini regionali”. In qualsiasi settore professionale: dalla cultura all’imprenditoria, dallo sport al mondo dello spettacolo, passando per il sociale. Dove, cioè, l’impegno di questi uomini ha tracciato segni indelebili. Ed i premiati di questa edizione, ognuno a suo modo, rientrano a tutti gli effetti in questo “meccanismo” di valutazione. Domenico Pozzo: “Per il suo grande impegno sportivo profuso nel ciclismo italiano”. Ed è proprio tramite le sue gesta che il ciclista di Montalbano Jonico ha avvicinato ancor di più i lucani nell’apprezzare “il faticoso lavoro espresso per raggiungere significativi obbiettivi nel ciclismo che conta, portando – nel contempo - in alto i valori della Basilicata”. Il prof. D’Andrea, invece, premiato: “Per l’operato svolto come coordinatore della Segreteria Scientifica regionale in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia”. Non solo. Un riconoscimento speciale sarà consegnato, quest’anno, al prof. Nicola Scaldaferri “noto musicologo di fama internazionale impegnato da anni nella scoperta delle tradizioni lucane in ambito mondiale”. I premiati saranno introdotti da una scheda – video curata da Rocco Brancati e Tonino Calvino. Regia e scenografia, invece, sono affidate a Mario Carlo Garrambone. Previsto anche un intermezzo musicale, con l’esibizione di Mimmo Cavallo e degli Ethnos e Graziano Accinni.  
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi