home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.273.317 visualizzazioni ]
31/07/2012 22.25.15 - Articolo letto 2504 volte

Tpl, il sindaco risponde ai quattro consiglieri del Pd

Casam Casam
Media voti: Tpl, il sindaco risponde ai quattro consiglieri del Pd - Voti: 0
" il servizio risente della ormai datata e storica organizzazione"
Matera Il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, in una lettera ha risposto ai consiglieri comunali del Pd, Annunziata Antezza, Antonella Paradiso, Massimiliano Taratufolo e Vito Tralli che, attraverso un comunicato stampa, avevano espresso preoccupazione e perplessità sui tagli chilometrici al trasporto pubblico locale.
Nel ringraziare i consiglieri comunali “per la sensibilità dimostrata nell’esercizio della funzione di consiglieri comunali seguendo attentamente le questioni della nostra città” il sindaco ha ribadito che il servizio risente della ormai datata e storica organizzazione. “E’ necessario – ha affermato Adduce -  e credo che siate d’accordo, effettuare profonde innovazioni, non solo in questo settore, per renderlo più efficiente e meno oneroso per le casse comunali e quindi per i contribuenti. Siete anche a conoscenza che prima del nostro insediamento era stata avviata dal Commissario Prefettizio la procedura di gara per l’appalto del servizio e che per due anni abbiamo dovuto far fronte ad un lungo percorso giudiziario che speriamo sia finalmente giunto al termine. Il 27 giugno u.s. il Consiglio Comunale ha approvato il Bilancio di previsione 2012 che, a causa dei ben noti tagli del governo, prevede diverse voci in riduzione rispetto all’anno precedente tra cui proprio quella delle spese del Trasporto Pubblico per circa il 10%. Il fatto, come opportunamente avete richiamato, è stato segnalato al Presidente della Regione e a tutti i 30 Consiglieri Regionali lucani sia prima che dopo l’approvazione del Bilancio e infine, all’Assessore Regionale ai Trasporti  perché in occasione della manovra di assestamento si potessero assumere le decisioni necessarie per scongiurare tagli eccessivi. Penso che aver disposto la riduzione nel mese di agosto, in cui notoriamente l’uso dei mezzi pubblici da parte dei cittadini si riduce notevolmente, di soli 30.000 km. non comporterà disagi particolari. Né ritengo ci siano ragioni che giustifichino da parte del gestore riduzioni di personale.  Sto seguendo con attenzione  - ha concluso Adduce - l’evolversi dei fatti e ho predisposto due incontri richiesti separatamente dalla CISL da una parte e da CGIL e UIL dall’altra. State certi che come è accaduto sin ora terrò fede al mandato che mi è stato affidato e agli impegni assunti in tutte le sedi, a cominciare dal Consiglio Comunale, con l’obiettivo, in una fase molto delicata di passaggio dal vecchio al nuovo gestore, di salvaguardare la qualità del servizio per i cittadini e i livelli occupazionali”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi