home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.819.336 visualizzazioni ]
28/07/2012 12.09.49 - Articolo letto 3242 volte

Abolizione province, un occhio di riguardo alla Biblioteca di Matera

Palazzo dell´Annunziata - Cinema Comunale (foto Gianni Cellura) Palazzo dell´Annunziata - Cinema Comunale (foto Gianni Cellura)
Media voti: Abolizione province, un occhio di riguardo alla Biblioteca di Matera - Voti: 0
E' la proposta di Fp Cgil per salvaguardare il patrimonio culturale e letterario
Matera A seguito dell’emendamento approvato  in commissione bilancio  di riordino   delle province  che  non ha previsto alcuna deroga per le province di Terni, Isernia e Matera, e ha demandato alle regioni  la decisione su   come accorpare le province e non più allo Stato.  la FP CGIL  di Matera fa un appello al presidente della provincia STELLA  e al  Presidente della regione DE FILIPPO affinchè si apra un confronto con le parti sociali  alla luce del nuovo ruolo affidato alle regioni nel riordino di questi enti.  Riteniamo che ciò sia necessario sia per tranquillizzare i dipendenti ma anche e soprattutto per tranquillizzare i cittadini circa l’erogazione dei servizi gestiti dalla provincia.
Chiediamo, inoltre, alla regione e alla provincia  che in tempi brevi venga attivato un anche un tavolo di confronto  per due funzioni specifiche che attualmente sono gestite dalla provincia di Matera:  i Servizi per l’impiego e la Biblioteca provinciale che nell’ipotesi di riordino delle funzioni spariscono dalle competenze delle province.
Per la Biblioteca provinciale in modo particolare si chiede un piano straordinario di confronto    con Regione e Provincia in virtù della peculiarità della Biblioteca Provinciale di Matera.  Vogliamo qui ricordare che la Biblioteca provinciale  di Matera , risulta essere per il suo patrimonio librario una delle più importanti di tutto il meridione   dopo le Biblioteche di BARI, NAPOLI, PALERMO e  rappresenta sicuramente una istituzione di pregio per l’intera Basilicata e non solo per Matera. Ad es. tra le tante donazioni di cui essa ha beneficiato nel corso degli anni vi è anche quella  del  prof. Paolo Eustachio Lamanna, illustre studioso di storia della filosofia e Magnifico Rettore dell'Università di Firenze.
Infatti, a differenza di altre biblioteche  di ente locale, la biblioteca prov.le di Matera è  diventata punto di riferimento di tutta la popolazione universitaria della Basilicata diventando nei fatti anche  una struttura al  servizio dell’università. Questa sarebbe una occasione per rilanciare una istituzione che ha sempre svolto un ruolo preminente nella vita culturale della Basilicata anche attraverso la pubblicazione del suo “ Bollettino della Biblioteca provinciale -Rivista di cultura lucana"  e che adesso  vive una situazione di grave difficoltà per la   carenza di finanziamenti dovuta ad una situazione più generale di scarsi mezzi finanziari,    per  scarsa o nulla disponibilità di spazi per la crescita e  dell’assenza di turnover del personale. Questa sarebbe una buona occasione per  una sua  riorganizzazione funzionale e di rilancio dei servizi  da essa erogati. Per       questo riteniamo urgente un tavolo di confronto. Anche perché  “un paese senza biblioteche efficienti è un paese senza memoria e senza futuro”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi