home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.053.089 visualizzazioni ]
08/07/2012 10.18.02 - Articolo letto 4453 volte

Un’altra Estate nel nome di Isabella Morra

Estate d´Isabella 2009 Estate d´Isabella 2009
Media voti: Un’altra Estate nel nome di Isabella Morra - Voti: 0
Si inaugura domenica 8 luglio la XXII edizione della rassegna organizzata dalla Pro Loco di Valsinni di concerto con l’Amministrazione comunale ed il Parco Letterario.
di ANTONIO GRASSO
Valsinni Un’altra Estate nel nome e nel segno di Isabella Morra. Nel rispetto di una “tradizione”, ormai, ultraventennale. Merito della Pro Loco di Valsinni che - di concerto con  l’Amministrazione comunale - ne cura l’allestimento, nell'ambito delle attività dell’omonimo Parco Letterario. Di edizione in edizione. Con quella di quest’anno saranno 22. Domenica 8 luglio la cerimonia d’inaugurazione. Con inizio alle ore 18.30 in piazza Accannata, ai piedi del vecchio maniero. Come da programma, la serata sarà divisa in due parti: nella prima si parlerà dell'attualità e delle prospettive del concorso nazionale di poesia “Isabella Morra, il mio mal superbo”, organizzato dall'associazione “Zero Confini Onlus” di Monza e giunto quest'anno alla sua II edizione. Nella seconda parte, invece, ci sarà la consegna del “Premio Isabella Morra 2012” ad Alessandra Dagostini, giovane scrittrice partenopea, per la pubblicazione del testo “Degno il sepolcro, se fu vil la cuna”. Il libro sarà presentato dai critici letterari Giovanni Caserta e Giorgio D'Elia. Mentre dal 12 luglio inizierà la programmazione vera e propria de “L'Estate d'Isabella”, che proseguirà per tutto il mese luglio (nei soli giorni di giovedì, sabato e domenica) e, dal 1° agosto al 2 settembre - ininterrottamente - tutte le sere. Questo il cartellone degli appuntamenti: di sabato (a luglio) e di giovedì e sabato (dal 1° agosto) sarà riproposto il musical “Contra fortuna” (Il perdono di Isabella), scritto da Pierpaolo Grezzi, per le musiche di Antonio Deodati. La regia è di Erminio Truncellito, che ne è anche il principale interprete insieme a Carmen Chierico nelle vesti della poetessa. L'opera rievoca la vicenda umana e sentimentale di Isabella attraverso i pensieri e sensazioni del padre esule in Francia. Giovedì e domenica (a luglio) e lunedì e mercoledì (dal 1° agosto) sarà messo in scena lo spettacolo itinerante “Il borgo racconta”, con menestrelli e cantastorie che accompagneranno i visitatori nella scoperta dell'antica Favale. Nel mese di agosto, ma solo di venerdì, andrà in scena anche quest'anno “La mandragola a Favale”, rivisitazione – ad opera di Ninì Truncellito - della celebre commedia di Niccolò Machiavelli. Infine, sarà riproposta - dopo qualche anno di fermo ed in una versione rivisitata - la pièce di Gennaro Olivieri dal titolo “Isabella vivrà”, che racconta la storia della poetessa fino al tragico epilogo (dal 1° agosto, il martedì e la domenica). Non solo. Per tutta la durata della rassegna, lungo i vicoli del centro storico di Valsinni che conducono in cima al castello, saranno affissi pannelli murali recanti i versi di Isabella, saranno allestite esposizioni d'arte e di artigianato artistico e mostre bibliografiche. Ma verranno anche collocati punti di degustazione di prodotti tipici. Inoltre, in una cornice cinquecentesca, saranno rievocate scene di vita quotidiana ai tempi della poetessa.
 
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi