home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.359.579 visualizzazioni ]
06/07/2012 19.41.06 - Articolo letto 4740 volte

NASCE LA COOPERATIVA AGRICOLA DEGLI ALLEVATORI DEI MONTI LUCANI

Podoliche Podoliche
Media voti: NASCE LA COOPERATIVA AGRICOLA DEGLI ALLEVATORI DEI MONTI LUCANI - Voti: 0
Plauso della Coldiretti di Basilicata
Basilicata Plauso della Coldiretti di Basilicata alla costituzione della cooperativa agricola degli allevatori di capi di razza podolica della Basilicata, un percorso fortemente sostenuto e inserito a pieno titolo nel progetto della filiera agricola tutta italiana. La “società cooperativa  agricola degli allevatori dei monti lucani” è costituita da 8 soci e raccoglie complessivamente oltre duemila capi di razza podolica sparsi su tutto il territorio regionale. Il Presidente è stato designato nella persona di Rocco Pafundi, giovane allevatore di Acerenza, mentre in vice presidente è Carmine Galgano di Calvello, inoltre fanno parte della compagine Nicola Volpe di Calvello, Giuseppe Carbone di Vaglio di Basilicata, Renato Potenza di Irsina, Rosa Martoccia di Laurenzana, Antonio Stella di Sant’Arcangelo e Domenico Fittipaldi di Moliterno. “Un grande passo avanti è stato compiuto dalla nostra organizzazione e dai nostri soci – ha affermato Piergiorgio Quarto- Presidente Coldiretti di Basilicata- nell’aggregazione della offerta di capi di razza podolica, troppo spesso frammentata e difficilmente presentabile in ambito collettivo nei confronti della distribuzione organizzata. La nostra cooperativa ha lo scopo di divenire un interlocutore unico e privilegiato in grado di offrire in maniera coordinata e non estemporanea una massa di capi di razza podolica certificata attraverso un sistema di tracciabilità di eccellenza a tutto vantaggio del consumatore finale che finalmente potrà acquistare carni al 100% lucane”.  La cooperativa degli allevatori dei monti lucani si inserisce a pieno titolo nel progetto voluto dalla Coldiretti per la commercializzazione delle carni tipiche del territorio italiano ampliando l’offerta  delle razze fortemente radicate sul territorio come la Maremmana, la Romagnola e la Marchigiana che rappresentano quel legame imprescindibile che il consumatore sempre più ricerca ed apprezza.
In Basilicata la Podolica è presente con circa 13.000 capi sparsi in oltre 300 allevamenti su tutta la dorsale della montagna e della collina interna perlopiù allevati allo stato brado, ed è entrata a far parte dell’immaginario comune dei vasti territori lucani incontaminati dove vive e si riproduce.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi