home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.686.620 visualizzazioni ]
26/06/2012 20.18.57 - Articolo letto 3909 volte

Architettura italiana del dopoguerra in mostra a Matera

la locandina della mostra di architettura la locandina della mostra di architettura
Media voti: Architettura italiana del dopoguerra in mostra a Matera - Voti: 0
Teorie, storie e progetti
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera La Facoltà di Architettura in occasione della mostra “Eredità del Moderno, Opere dei “Maestri Minori” e di Ludovico Quaroni in Basilicata” allestita presso la sede di via Lazazzera della Facoltà di Architettura (curata da Antonio Conte e Antonio Bixio in collaborazione con Marianna Calia e Dario Boris Campanale), ha promosso qualche giorno fa, alla casa Cava, un incontro con Francesco Moschini dal titolo “Architettura italiana dal dopoguerra ad oggi. Teorie, storie e progetti”. Una delle peculiarità dell'architettura italiana è quella di porsi costantemente tra continuità e frammento. L'adozione di una dimensione teorica, spesso contraddetta o esaltata dalla forma del costruito costituisce uno dei punti essenziali in cui riconoscere l'opera degli architetti italiani. L'architettura e i disegni di architettura appaiono in questo modo materiali autonomi in grado di identificarsi, anche in forma assoluta, come un vero e proprio modus operandi. Le iconografie di A. Rossi, M. Scolari, A. Cantafora; le descrizioni di C. Scarpa, M. Ridolfi; le archeologie di C. Aymonino; le insistite “interrogazioni” attraverso il disegno di F. Purini; rappresentano un momento assoluto di analisi delle problematiche disciplinari ma anche la testimonianza di un atto liberatorio dal linguaggio architettonico.
In parallelo ad una riconoscibilità grafica dell'architettura italiana si è andata costituendo una precisa dimensione formale della  costruzione anch'essa, spesso, riconducibile ad una vera e propria icona. La Torre Velasca dei BBPR, il grattacielo Pirelli di G. Ponti e P. L. Nervi, il Gallaratese di C. Aymonino e A. Rossi, il Corviale di M. Fiorentino, il quartiere Matteotti di G. De Carlo, il quartiere Zen di Palermo del Gruppo di V. Gregotti, il progetto delle Barene di San Giuliano e il Borgo La Martella di Ludovico Quaroni sono il risultato di una cultura profonda in grado di dimostrare con una misurata ambivalenza come possa essere tanto preciso quanto inafferrabile il ruolo del  riferimento, della citazione e della storia. E' in questo costante processo metamorfico che va riconosciuta la dimensione più propriamente ideologica ed è questa conservazione teorica che può legittimare gli itinerari dell'architettura italiana. A partire da qui i disegni e le architetture si mutuano in altrettanto importanti manifesti letterari: Il territorio dell'architettura di V. Gregotti; Origine e sviluppo della città moderna di C. Aymonino;
L'architettura della città di A. Rossi; La costruzione logica dell'architettura di G. Grassi, La fera e il labirinto di M. Tafuri, sono alcuni titoli che descrivono in forma univoca il susseguirsi di nostalgie, di prospettive e di contraddizioni delle generazioni di architetti italiani. La Lectio Magistralis di F. Moschini descrive attraverso questi tre principali parallelismi la maniera conflittuale di analogie ed esasperazioni che la cultura architettonica dal dopoguerra ad oggi ha costantemente sviluppato e stratificato sul territorio italiano.
Giovanni Martemucci



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi