home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.478.051 visualizzazioni ]
18/06/2012 19.37.17 - Articolo letto 4461 volte

Randagismo, al via campagna di sterilizzazione dei cani

Cane randagio Cane randagio
Media voti: Randagismo,  al via campagna di sterilizzazione dei cani - Voti: 0
Martorano: “Si cambia strategia per governare il fenomeno del randagismo”
Basilicata Sì della giunta alla “Campagna di sterilizzazione dei cani randagi per gli anni 2012 – 2013”. Il governo regionale ha stanziato 232.000 euro per l’esecuzione della campagna. L’obiettivo è la sterilizzazione di almeno 2.000 cani tra i randagi liberi sul territorio e quelli presenti nei canili, da svolgere nel periodo maggio 2012 - aprile 2013.
Sarà compito dei Comuni censire i cani randagi e di proprietà e aggiornare semestralmente l’elenco da fornire alle Asl.
 
“Nell’ultimo decennio Il fenomeno del randagismo ha assunto il carattere di una vera e propria emergenza – ha detto l’Assessore regionale alla Salute Attilio Martorano – sia di tipo sanitario per via di eventuali morsicature e diffusione della zoonosi, che economico per costruire e gestire  canili e rifugi sanitari. Con l’avvio della campagna di sterilizzazione – ha aggiunto l’assessore – la popolazione canina non crescerà più a dismisura e nel contempo verrà gestita nel pieno rispetto dell’animale e delle persone che vivono in zone in cui è particolarmente presente il fenomeno del randagismo”.
 
I cani randagi sterilizzati saranno concessi in adozione, qualora ciò non fosse possibile saranno ricoverati nei rifugi o, tenuto conto della loro indole, saranno reimmessi sul territorio come “cani di quartiere”. Con questa definizione si intendono quei cani che vivono in caseggiati, rioni o quartieri e per i quali un volontario (individuato dal Comune o iscritto ad associazioni protezionistiche degli animali riconosciute), dichiari di prendersene cura provvedendo al suo mantenimento e alla sua assistenza.
 
La campagna di sterilizzazione attiva anche il servizio di intervento in urgenza per gli animali feriti, avvalendosi della collaborazione dei servizi presenti nelle aziende sanitarie locali ed anche di professionisti che si convenzioneranno con esse per il più rapido raggiungimento degli obiettivi che il piano approvato individua.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi