home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.831.901 visualizzazioni ]
25/08/2009 13.04.40 - Articolo letto 7390 volte

Talia Teatro riempie la Piazzetta del Carro

Talia Teatro riempie la Piazzetta del Carro Talia Teatro riempie la Piazzetta del Carro
Media voti: Talia Teatro riempie la Piazzetta del Carro - Voti: 0
Successo per la commedia in dialetto
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera

Piazza del Carro della Bruna al rione Piccianello era pienissima domenica sera per l’appuntamento con la commedia in vernacolo materano portata in scena da Talia Teatro. Oltre al pubblico seduto, tantissima gente in piedi anche fuori dei cancelli della piazza che ospita il manufatto in cartapesta ha applaudito la performance artistica della storica compagnia materana guidata da Antonio Montemurro.

Lo spettacolo “Austòcch, Andènj i Rafaièl” è tratto dall'atto unico di Peppino De Filippo “Don Raffaele il trombone”. Il materanissimo don Raffaele Chiancone (Montemurro) è un maestro di trombone che vorrebbe diventare un grande e famoso compositore; immerso com’è nel suo mondo di sogni crede che la fortuna giungerà da un momento all’altro. Pur di non tradire questa grande passione rifiuta qualsiasi altro lavoro come quello di sorvegliante in un mattonificio a La Martella. Ma anche quando la fortuna sembra girare dalla sua parte il povero Chiancone scopre di essere stato preso in giro. Il testo in dialetto materano si basa principalmente sui dialoghi, su cui la trama scivola, e s’intreccia perfettamente con l’interpretazione degli altri attori principali, Franco Burgi e Saverio Mastronardi, per poi avviarsi verso un finale di grande effetto. Le battute in materano verace sono ora armi pungenti, ora veri e propri scontri verbali sempre in grado di divertire il pubblico. Come sempre la compagnia di Antonio Montemurro utilizza un linguaggio semplice ed “autenticamente materano”, minuziosamente costruito per il soggetto teatrale, un linguaggio che esprime l’animo “local”del personaggio ed è funzionale al testo. In questo senso un plauso va anche agli altri attori: Nunzia Scorca, Margherita Arrè, Marianna Miglionico, Claudia Passarelli, Giulia Cifarelli, Laura Matera e Francesco Palomba.

Per Natale Talia Teatro sta preparando un adattamento, metà in italiano e metà in materano, dell’Avaro di Moliere. Un soggetto impegnativo portato in scena con costumi del ‘600 ed accurata scenografia che coinvolgerà più di 15 attori. Una scelta, quella di Montemurro che mira probabilmente ad allargare il target del pubblico e a differenziare, con un progetto di livello (aperto a suggestioni drammatiche) l’offerta artistica, inflazionata ultimamente dalle tante compagnie che recitano in vernacolo materano.
 
Giovanni Martemucci



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi