home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.682.752 visualizzazioni ]
29/05/2012 19.12.49 - Articolo letto 2908 volte

Mastrosimone al convegno su ‘Slow food: cibo buono’

Agricoltura biologica Agricoltura biologica
Media voti: Mastrosimone al convegno su ‘Slow food: cibo buono’ - Voti: 0
Agricoltura sostenibile un occasione sviluppo
Basilicata “Praticare l’agricoltura sostenibile, puntare sulla qualità, salvaguardare la biodiversità e i saperi tradizionali, diffondere la filiera corta, incrementare l’educazione alimentare per i cittadini lucani, sono tra gli obiettivi perseguiti dal Dipartimento regionale all’Agricoltura”.
Lo ha dichiarato l’assessore regionale all’Agricoltura, Rosa Mastrosimone in occasione del convegno ‘Slow food: cibo buono, pulito e giusto. Un’opportunità di sviluppo sostenibile’  organizzato dall’associazione culturale ‘Pensiero attivo’ di Ferrandina.
“Un’occasione – ha aggiunto - per approfondire il mondo di Slow Food che ammonisce le sregolatezze alimentari della società moderna, proponendo un ritorno alle tradizioni e lavorando per un grande progetto sostenibile agricolo. La qualità dei prodotti alimentari, nonostante la crisi che incide sul carrello della spesa è sempre più una caratteristica che i consumatori tengono presente negli acquisti alimentari, come confermato dai dati derivanti dai  focus group territoriali organizzati con l’Inea. Anche la struttura dipartimentale – ha specificato Mastrosimone – con le diverse azioni messe in campo punta al miglioramento della qualità delle produzioni e a preservare il patrimonio agricolo. Negli ultimi anni, infatti, le produzioni tipiche e biologiche lucane stanno ottenendo un maggiore successo sui mercati italiani ed esteri, apprezzate per salubrità e qualità, per il legame con il territorio, coltivate seguendo metodi tradizionali e nel rispetto dell’ambiente. Per incentivare l’export, il dipartimento, di concerto con le altre istituzioni locali, sta sviluppando iniziative e politiche di marketing integrato, tese ad offrire un’immagine completa della regione. Inoltre, con i pif, i progetti integrati di filiera, si vuole favorire l’aggregazione e la qualificazione dell’offerta, aumentando la competitività delle imprese, puntando sulla tipicità delle produzioni, spesso di nicchia e a rischio estinzione”.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi