home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.686.528 visualizzazioni ]
08/08/2009 13.47.39 - Articolo letto 6416 volte

Nuovo protocollo per tutelare i turisti

Nuovo protocollo per tutelare i turisti Nuovo protocollo per tutelare i turisti
Media voti: Nuovo protocollo per tutelare i turisti - Voti: 0
Lo hanno presentato a Matera le associazioni di consumatori Adiconsum, Adoc e Federconsumatori
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera

Un questionario per monitorare la qualità delle attività turistiche lucane. Lo hanno presentato ieri a Matera le associazioni di consumatori Adiconsum, Adoc e Federconsumatori nell’ambito del progetto “Basilicata OK”. L’iniziativa prevede, inoltre, l’adesione da parte delle strutture ricettive ad un protocollo di intesa che tuteli i turisti e permetta loro di risolvere eventuali contenziosi senza spese legali. Il progetto ha avuto l’adesione anche delle associazioni di categoria Confcommercio, Confesercenti, Api e Associazione Lucania Turismo Doc ed il patrocinio dell’APT di Basilicata, Unioncamere, Pit del Metapontino e dell’Amministrazione Provinciale di Matera.

“L’obiettivo è quello di valorizzare e collegare i servizi e le professionalità dei nostri operatori alla piena soddisfazione dei turisti – sostiene Marina Festa, segretaria provinciale Adiconsum - sapendo anche che il turismo è essenziale per la promozione del territorio, per la crescita e l’occupazione e lo sviluppo regionale. Con questo protocollo puntiamo ad avere un turismo di qualità che metta al bando piccole furbizie o raggiri di alcuni operatori turistici a danno dei villeggianti per garantire loro un soggiorno piacevole e senza sorprese”.
Attualmente sono circa 20 le strutture che hanno aderito al protocollo ma il numero è in aumento in coincidenza con l’inizio delle rilevazioni attuate attraverso il questionario che prevede 11 domande su servizi erogati, accessibilità delle strutture, cortesia, chiarezza dei prezzi, pulizia e professionalità. Le strutture aderenti a questo “protocollo etico” parteciperanno al monitoraggio operato dalle tre associazioni, inizialmente nelle strutture ricettive della fascia Ionica e del Pollino, per conoscere in maniera “scientifica” e statisticamente significativa il grado di soddisfazione e di accoglienza che i turisti hanno riscontrato nella nostra Regione. “Il tema diritti del consumatore/turista è un tema particolarmente attuale –afferma Cotugno di Federconsumatori- visto che siamo nel pieno dell’estate e come spesso accade si rinnovano sempre gli stessi problemi. Quello presentato oggi è un progetto che ci auguriamo di rafforzare coinvolgendo altre associazioni aprendo inoltre le adesioni anche ai bed and breakfast. Il monitoraggio partirà la prossima settimana e i risultati saranno resi noti ad ottobre”. Ieri è stato presentato anche l’opuscolo dal titolo “Per un turismo consapevole Basilicata OK!” stampato in 5.000 copie e distribuito sul territorio regionale. Nell’opuscolo si parla dei contratti di viaggio, del trasporto aereo, del trasporto ferroviario e delle strutture ricettive: servirà a dare indicazioni precise sulle normative che tutelano chi viaggia, chi va in vacanza.
Giovanni Martemucci

 




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi