home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 90.775.638 visualizzazioni ]
18/05/2012 18.31.13 - Articolo letto 3098 volte

Braia (Pd): rispondere all’emergenza lavoro

LUCA BRAIA LUCA BRAIA
Media voti: Braia (Pd): rispondere all’emergenza lavoro - Voti: 0
Nota del Consigliere Regionale
Basilicata "La convocazione tempestiva del tavolo tecnico congiunto - dichiara Luca Braia -  con i Dipartimenti Attività Produttive e Formazione per affrontare le vertenze Ferrosud e Ghizzoni, prevista per la mattina del 24 maggio prossimo, testimonia la sensibilità e la determinazione con cui gli  assessori Viti, Pittella e l’intero Governo regionale vogliono profondere nell'affrontare quella che sta diventando una vera e propria "emergenza lavoro".
 
La spinta personale e dell'intero Gruppo del PD unita a quella delle associazioni datoriali e dei sindacati di categoria, non potendo esaurirsi solo nell'azione di accelerazione dei processi di discussione ed analisi dei tanti punti di crisi nati negli ultimi mesi, proseguirà con lo stesso piglio e la stessa intensità nella elaborazione di una piattaforma di rilancio in cui insieme a misure utili a tamponare l'emergenza, devono essere definite nuove azioni ancora più incisive per il  rilancio dello sviluppo economico  e dell’ occupazione in Basilicata.
 
Alcune di queste saranno da concertare con il Governo nazionale ed europeo, come l'allentamento del patto di stabilità, l'aumento dei fondi da destinare alla concessione di CIG o mobilita in deroga (le cui richieste, anche in Basilicata, stanno raggiungendo livelli record) o l’avvio delle iniziative inserite nel memorandum sul petrolio, altre invece, dipendono dal nostro livello regionale per il quale sarebbe opportuno definire una puntuale calendarizzazione con conseguente accelerazione dell'iter di approvazione di importanti disegni di legge che giacciono da troppo tempo nelle varie commissioni consiliari competenti.

         Molti di questi riguardano importanti riforme come quella che fa riferimento all'Arpab o rivestono importanza per l’economia come la legge 25 sull’edilizia, meglio conosciuta come “piano casa due”, la nuova legge sulla cultura, sui contratti di rete, sulla semplificazione amministrativa e sul contrasto al lavoro irregolare, che devono arrivare in consiglio per la loro approvazione nelle prossime settimane se vogliamo evitare che si vanifichino i loro potenziali effetti, da più parti annunciati come rilevanti per il rilancio della nostra regione.

          Sul piano dell’occupazione, oltre alla messa in campo di un vero “piano specifico sul lavoro”, sul quale il dipartimento formazione sta elaborando un importante documento,  ritengo giunto il momento di verificare la congruità giuridica di incentivare le imprese private, che hanno ancora un mercato e che intendono assumere personale, ad attingere prioritariamente dalla platea del lavoratori in Cig o in mobilità (che andrebbero condizionati ad accettare), integrando, a proprio carico, solo la quota utile a coprire l’intera indennità prevista dai contratti da adottare, nel rispetto delle rispettive professionalità comunque da difendere e tutelare.
 
Tale ipotesi avrebbe il pregio di perseguire molteplici obiettivi come quello anzitutto di evitare una potenziale concorrenza sleale ai danni delle imprese in regola con tasse e contributi, di contenere il costo del lavoro alle imprese, il proliferare del mercato del lavoro nero, l'attivazione delle tanto attese quanto efficaci politiche attive del lavoro ed infine  l'avvio di una reale azione di efficientamento di quella spesa utile ad evitare il conflitto sociale e che però, avendo raggiunto livelli insostenibili di impegno economico, sottrae inevitabilmente risorse economiche importanti alle politiche di sviluppo assolutamente indispensabili in questo periodo di crisi nazionale ed internazionale ed unico vero motore dell’economia reale."



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi