home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 97.397.102 visualizzazioni ]
12/05/2012 17.32.48 - Articolo letto 3804 volte

Via Rota, tutto da rifare. Arriva il commissario ad acta

Il muro in via Nino Rota ha ceduto (foto Martemix) Il muro in via Nino Rota ha ceduto (foto Martemix)
Media voti: Via Rota, tutto da rifare. Arriva il commissario ad acta - Voti: 1
Il Tar annulla l’ordinanza del sindaco del 2011 e considera le opere sinora fatte illegittime
Matera "Quartieri progettati con strade larghe, parcheggi e servizi per poi diventare tuguri invivibili, seguendo il destino delle passate lottizzazioni. Il groviglio giudiziario in cui si è infilato il Comune di Matera sulla questione di Via Nino Rota sta assumendo risvolti inquietanti, rilevabili nei contenuti della sentenza del TAR Basilicata notificata lo scorso mese. È questo il terzo giudicato sulla questione, che getta scompiglio in un area dove è fortemente precaria la viabilità. Sentenze mai discostatesi dal dar parere concordanti, tanto che chiunque avrebbe adottato prudenza, dato ascolto, ma non questa amministrazione che, come al solito, crede di poter fare e disfare come vuole. La sentenza del TAR dell’aprile 2012 considera il Comune di Matera incapace di gestire le questioni urbanistiche, nomina un commissario ad acta, annulla l’ordinanza del sindaco del 2011, considera le opere sinora fatte illegittime, ne ordina l’abbattimento, condanna il comune di Matera alle spese e dispone di redigere il progetto esecutivo della strada di PRG, insomma un terremoto economico giudiziario, per chi in modo negligente si è inserito tra le parti, concedendo allegri e disinvolti permessi a costruire senza controllarne l’esecuzione. Sarà il commissario ad acta il prof. Michele Agostinacchio dell’Università di Basilicata a redigere il progetto esecutivo, tenendo conto delle caratteristiche indicate, dai Giudici, nella sentenza del TAR, qualora l’Ufficio Tecnico del Comune di Matera, scaduti i 60 giorni non avrà provveduto a completarlo, addebitando al Comune di Matera il costo della progettazione. Proseguendo nella scarsa fiducia nell’istituzione cittadina, il Tribunale con la sentenza aggiunge e specifica, di indire pubblica gara per l’affidamento dei lavori con spese a carico dei contro interessati. Incredibile leggerezza che costerà cara alla comunità, non solo dal punto di vista economico ma anche del degrado urbanistico che perdurerà negli anni. Cosa non da poco se si considera che ad oggi, gli interventi effettuati sono massicci, eseguiti con una profonda palificata e costosi risoluzioni di contenimento. Tutto da rifare, l’eseguito è difforme e non rispetta le quote, non è in sintonia con quanto previsto dal progetto originario. Ci vorranno milioni di euro per rimuovere ed attuare quanto anticipato dall’ultima sentenza. Risultano preoccupanti le dichiarazioni dall’assessore Ing. Mazzei in risposta all’interrogazione del consigliere Pedicini, nel consiglio comunale dell’8 maggio, allorchè ha affermato di voler resistere alla sentenza del TAR proponendo ricorso in appello. Folle decisione che vedrà ulteriormente soccombente il Comune di Matera con ulteriore aggravio economico. Sono queste le sciagurate e sventurate scelte politico-amministrative che sovraccaricano il contenzioso e svuotano le casse del Comune, impoveriscono la comunità, pesando come un macigno in misura ampia e maggiore rispetto ai tanto contestati costi della politica, azioni che passano inosservate. Questi si chiamano orrori della gestione che appartengono esclusivamente alla politica, alle scelte che questa fa, agli interessi che ruotano intorno alle lottizzazioni, senza scrupoli per chi quelle case le abiterà."



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi