home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.150.897 visualizzazioni ]
08/05/2012 17.42.05 - Articolo letto 3508 volte

L’ARTIGIANATO SCOMMETTE SULLA GENERAZIONE DEI LAVORATORI 2.0

Generazione 2.0 al lavoro- 5 maggio 2012 Generazione 2.0 al lavoro- 5 maggio 2012
Media voti: L’ARTIGIANATO SCOMMETTE SULLA GENERAZIONE DEI LAVORATORI 2.0 - Voti: 0
Una rivoluzione possibile che si affida ai giovani talenti
Matera E' una rivoluzione possibile che si affida ai giovani talenti e alle donne. E'  il cambio di passo che, pur imposto dalla crisi, si preannuncia come il cambio epocale.
 
E' questo l'elemento principale emerso dal convegno che i Giovani imprenditori della Cna Basilicata e Puglia hanno promosso a Matera dal titolo “Generazione 2.0 al lavoro: i giovani artigiani reinventano il lavoro”.
 
Lo sguardo al futuro è rivolto anche verso realtà lontane da quelle europee. La provocazione è stata lanciata nel corso dei lavori da Andrea Di Benedetto, presidente nazionale di Cna giovani Imprenditori  che ha spiegato: «Il futuro non è più quello di una volta. La rete di giovani, la leadership collettiva deve essere uno dei modelli da mutuare , come accade in Israele. E' dalle comunità che bisogna ripartire. Il vero tema è l'idea di Paese che  immaginiamo. L'azione deve passare attraverso ciò che offre l'artigianato digitale che vede nelle forme artigianali che si reinventano, l'opportunità per aprirsi a nuovi mercati».
 
Il ruolo dei giovani artigiani e lo sviluppo del nuovo trend è stato approfondito dal presidente dei Giovani Imprenditori di Cna Basilicata, Paolo Braia: «è fondamentale, non c'è limite allo sviluppo di nuove idee ma anche al recupero dei tradizionali mestieri, tocca a noi rompere gli schemi- ha aggiunto - che spesso sono dei blocchi non solo per noi giovani. Vincente sarà lo stile con cui ci si affaccerà ai mercati e l'utilizzo dei nuovi strumenti che la rete mette a disposizione ».
 
Nel new deal che il settore si appresta ad affrontare appare la figura dei wwworkers, termine coniato dal giornalista Giampaolo Colletti, presente ai lavori. Esperto di media digitali e  di nuove professioni, ha dedicato a questo fenomeno un libro. «L'esercito dei nuovi lavoratori della rete - ha spiegato recentemente - è appassionato, visionario, intraprendente. Finora sono state censite 212 professioni per il 60% dei casi affidate a donne. Nessuno è nativo digitale e tra chi mette di nuovo tutti in gioco ci sono anche over 50 (42%) . Nella mappa europea - ha aggiunto - siamo in testa alla classifica del lavoro autonomo preceduti solo dalla Grecia col 35,7%.». Il confronto ha riunito a Matera esponenti dell'artigianato di ultima generazione provenienti anche dalla vicina Puglia. Il presidente di Cna giovani pugliese, Mino Convertino, ha infatti confermato che il ruolo dei giovani imprenditori: «Può essere il nuovo motore delle sviluppo economico che è diventato il tema centrale del dibattito intorno all'emersione dalla crisi.I giovani devono rinnovarsi e rivitalizzarsi attraverso l'utilizzo delle nuove tecnologie ».
 
Presente anche il mondo della scuola con la dirigente dell'Istituto Tecnico Industriale I.I.S. “G.B. Pentasuglia” di Matera, Teresa Vigorito che ha sottolineato: «I sistemi scolastici devono incrementare l'investimento in istruzione per menti d'opera per lavori non ancora creati, per tecnologie non ancora inventate. I dati Ocse indicano minori competenze dei nostri studenti rispetto ai coetanei europei». Per questo sollecita: «La Regione Baslicata ad assegnare gli Itis, Istituti tecnici superiori , Fondazioni di privato e pubblico  di istruzione terziaria non universitaria a un territorio a vocazione tecnologica  per risorse materiali ed immateriali».
 
Infine sono state presentate le storie aziendali di due giovani imprenditori Cna Gino Dubla - da prodotti in vetro per l'edilizia a oggetti di design -  e Giuseppe Stella - da autotrasportatore ad assemblatore di mobili e strumentazioni tecniche per grandi comunità -, che attraverso l'utilizzo della rete hanno ampliato i propri ambiti di attività ed i territori di azione, andando anche oltre i confini nazionali , ottimizzando nel contempo i processi produttivi aziendali.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi