home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.322.602 visualizzazioni ]
07/05/2012 10.17.52 - Articolo letto 3402 volte

Visioni urbane, inaugurato il Centro per la Creatività di Pisticci

Regione Basilicata Regione Basilicata
Media voti: Visioni urbane, inaugurato il Centro per la Creatività di Pisticci - Voti: 0
De Filippo: “Abbiamo chiamato a raccolta la parte più creativa della regione: i talenti non mancano e possono creare opportunità di tipo occupazionale”
Pisticci Uno spazio di 400 metri quadrati. Un’area verde di 650 metri quadrati dotata di un anfiteatro con 100 posti a sedere e 300 metri quadrati circa di scena/palco, impianti sportivi e un’area giochi. E’ questo, in sintesi, il Centro per la Creatività, inaugurato questa mattina a Marconia di Pisticci nell’ambito del progetto Visioni Urbane.
Come per gli altri Centri già attivati in Basilicata, anche a Pisticci è stato riutilizzato un sito già esistente: una struttura degli anni Novanta, articolata in una serie di immobili destinati ad attività varie e a servizi, ma mai aperta al pubblico e in condizioni di abbandono e degrado.
Adesso sarà un centro per la produzione di arte, socialità e cultura che valorizza in chiave contemporanea il rapporto tra i produttori di cultura lucani, sia residenti che sparsi per l’Italia e per il Mondo. Non a caso il Centro della creatività di Pisticci si chiama Tilt (Torna in Lucania Team).  Ogni Centro ha un suo concept, cioè una propria specializzazione tematica in linea con le differenti aree territoriali. Per il Centro jonico il concept è quello di mettere a valore la rete delle relazioni tra la Basilicata e gli artisti di tutto il mondo.
La compagine (presto diventerà Consorzio) che si è aggiudicata la gara per la gestione del Centro è composta da gruppi di creativi. Allelammie (soggetto capofila) è un’associazione culturale che si occupa di ideazione, elaborazione e produzione di progetti nel campo culturale, artistico, sociale e turistico.  Namavista, studio professionale per servizi di promozione cinematografica. I kreatif, ente che eroga servizi per la creatività e opera nel campo dell'organizzazione di eventi culturali e artistici. Spintadesign, ditta individuale che si occupa di grafica, web e stampa. Euro-net, associazione culturale che promuove e realizza programmi europei. Free Time, società che eroga servizi per l'ambiente e si occupa della gestione e della manutenzione di aree verdi e impianti sportivi.
La struttura è collocata al centro di Marconia di Pisticci ed è facilmente raggiungibile da ogni parte del centro abitato, in una zona baricentrica rispetto alla costa Jonica e alla collina materana. Dotata di spazi attrezzati, sarà adibita ad attività di formazione, produzione, dibattiti, performance artistiche e spettacoli dal vivo nel settore dell’audiovisivo e delle arti in genere.
“Con Visioni Urbane – ha commentato il presidente della Regione Vito De Filippo – è stata chiamata a raccolta la parte più creativa della regione, che ha potuto, attraverso il confronto e lo scambio, far crescere idee culturali che a loro volta possono trasformarsi in fattori produttivi in grado di portare valore economico aggiunto ad altri settori più innovativi. I talenti non mancano in Basilicata, però è necessario creare le condizioni perché emergano, soprattutto in un contesto economico di difficoltà che tende a creare sempre maggiori condizioni di marginalizzazione per il Sud. I Centri della creatività ambiscono ad essere una fucina per le nuove generazioni, offrendo stimoli culturali che, se ben incanali, possono creare opportunità di tipo occupazionale e ciò soprattutto in un’area a forte vocazione turistica come la fascia jonica”.
Il Centro per la creatività di Pisticci è il quarto dopo il Centro Cecilia di Tito, la “Casa Cava” a Matera e il Centro della Val Sarmento. Per l’ultimo a Rionero c’è da aspettare la fine dei lavori. Visioni Urbane ha coinvolto e messo in rete 150 imprese e associazioni lucane operanti nei vari settori della creatività, mettendole in relazione con esperti e intellettuali di tutto il mondo.
Ristrutturare i cinque immobili ha significato mettere in campo un’importante operazione di recupero di immobili realizzati con investimenti pubblici in anni passati e poi abbandonati. Oggi, cinque beni pubblici che versavano in uno stato di abbandono sono rivitalizzati e restituiti alla comunità regionale per essere centri propulsori di attività innovative e di nuove energie.
Punto essenziale del progetto Visioni Urbane è la sostenibilità dei Centri e la piena autonomia della gestione, conseguita attraverso una convenzione con la Società Energetica Lucana e la creazione di un modello a rete dei Centri per la creatività, che consenta economie in scala e opportunità di cooperazione.
Oltre al saluto del sindaco di Pisticci, Vito Di Trani, sono intervenuti Franco Pesce e Rossella Tarantino della Regione Basilicata, che hanno curato il progetto Visioni Urbane, Rocco Calandriello e Massimiliano Selvaggi, rispettivamente presidente e direttore del consorzio gestore del centro.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi