home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.481.136 visualizzazioni ]
17/10/2008 19:00:00 - Articolo letto 5357 volte

Comitati sindaci Asl 4 chiedono confronto a Regione su 7 punti

Media voti: Comitati sindaci Asl 4 chiedono confronto a Regione su 7 punti - Voti: 0
ASL Matera
di FRANCO MARTINA
Italia Confronto su sette punti con la Regione Basilicata, e con il supporto della Asl 4, per favorire il coinvolgimento dei 14 comuni del comprensorio dell'Azienda sanitaria locale di Matera nelle scelte della programmazione sanitaria e di razionalizzazione e potenziamento dei servizi. E quanto hanno chiesto i presidenti dei comitati sindaci dei distretti di Matera, Francesco Renna di Bernalda e di Tricarico Raffaello Marsilio, primo cittadino del centro del Medio Basento, nel corso di un incontro per l'approvazione dei Piani di Attivita' Territoriali (P.A.T), a cui hanno partecipato la Direzione Strategica, il commissario della Asl .Domenico Maroscia, il direttore sanitario Vito Gaudiano, amministrativo Franco Ruggieri, e i Sindaci dei Comuni dei due Distretti.che hanno apprezzato l'egregio lavoro svolto, utile anche agli amministratori locali per attingere dati indispensabili nella organizzazione dei servizi sociali e socio-assistenziali. Una occasione importante e costruttiva che ha consentito di approfondire con i dirigenti della Asl i contenuti di tre provvedimenti della Regione Basilicata in materia di Rete Regionale Integrata dei Servizi di Cittadinanza Solidale (legge n.4 del 2007 ) , di Riassetto del Servizio sanitario regionale (legge n.12/2008) e di ''Riordino degli Enti Locali (legge n.11/2008).Si tratta,infatti, di norme intimamente collegate tra di loro con impatto rilevante sulle popolazioni e sui territori, che ridisegneranno non solo la rete dei servizi sociali e socio-sanitari regionali ma anche l'assetto degli enti locali.
A tale proposito i sindaci hanno chiesto alla dirigenza della Asl4 che si facciano latori presso la Regione Basilicata di una serie di quesiti riportati in un documento firmato da tutti. Chiedono di essere coinvolti e,o informati, in linea generale, sui processi di definizione dei futuri assetti delle strutture e dei servizi che riguarderanno le popolazioni;di avviare un dibattito sul territorio al fine di definire ai sensi dell'art.4 L.R. n.12/08 le sedi da destinare a distretto della salute. E,ancora, di risolvere l'incongruenza fra i contenuti della L.R.n.11 e 12/2008 rispetto alle città metropolitane ( Matera e Potenza) che, avendo più di 40.000 abitanti, non saranno inglobati nelle Comunità Locali ( Comunità Locali a sé stanti), ma faranno parte distretti della salute insieme ad altri comuni (L.R. n.12/08) . Chiedono di conoscere, considerato che la Città di Matera non presenta i requisiti delle Comunità Locali ai sensi dell'art.16 punto3 della L.R. n.11/08, quale assetto avranno i servizi distrettuali della città ; di stabilire che gli ambiti territoriali delle Unità Servizi Integrati di Base (Usib) vengano definite tenendo conto della omogeneità socio-economica delle comunità. I sindaci evidenziano la necessità di conoscere in anticipo qualsiasi decisione od atto determini cambiamenti nelle erogazione dei servizi con impatto sull'utenza e sugli operatori ,di salvaguardare nelle future scelte per gli incarichi dirigenziali per il territorio, la continuità e l'esperienza degli operatori.
Il documento conclude chiedendo alla dirigenza asl 4 , nell'ambito della più ampia e rispettosa collaborazione istituzionale, il coinvolgimento nelle scelte per le politiche sanitarie che riguarderanno nel futuro immediato le comunità, perché le popolazioni possano essere protagoniste di questo cambiamento in atto. Nel corso dell'incontro il commissario dell'Azienda sanitaria di Matera, Domenico Maroscia, ha illustrato il processo in corso di unificazione delle asl4 e asl5 con tutte le tappe che le dirigenze stanno percorrendo nel processo di avvicinamento al momento della fusione. Ha dichiarato inoltre che, per il tempo residuo fino alla scadenza del suo mandato fissato al 31 dicembre 2008, si impegna a coinvolgere i sindaci nelle decisioni rilevanti. Il direttore sanitario, Vito Gaudiano, dopo aver sinteticamente illustrato l'operato di 5 anni di attività con tutti i contenuti importanti di cui è stato arricchito l'Ospedale Madonna delle Grazie di Matera, ha ringraziato i Direttori di Distretto per quanto realizzato sul territorio.
Il direttore del Distretto di Matera,Vito Cilla,, ha brevemente relazionato sui contenuti demografici ed epidemiologici del PAT sottolineando che una delle nuove emergenze per la Asl è l'assistenza al considerevole numero di stranieri che arrivano nel nostro territorio, con tutte le limitazioni poste dalle diverse culture di provenienza.
Vincenzo Denisi, direttore del Distretto di Tricarico, ha dato atto alla Direzione Strategica di aver privilegiato il territorio dando precisi input perché si implementasse l'Assistenza Distrettuale e, soprattutto, gli ambiti assistenziali che riguardano la cronicità, la non-autosufficienza e la riabilitazione, come st avvenendo presso il Polo Riabilitativo di Tricarico.
Apprezzamento per il lavoro svolto è venuto dai presidenti dei Comitati dei Sindaci Francesco Renna e Raffello Marsilio, per l'egregio lavoro svolto dalla Direzione Strategica della Asl4 e per la possibilità data loro, al di là dei rapporti personali, di avere proficui scambi istituzionali sui temi riguardanti gli assetti e l' erogazione dei servizi.

Matera 17 ottobre 2008
L'addetto stampa
Francesco Martina



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi