home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.474.427 visualizzazioni ]
24/04/2012 9.32.45 - Articolo letto 5103 volte

CICLISMO, BUONO COMPLETA LA DOPPIETTA A CANOSA

Vito Buono Vito Buono
Media voti: CICLISMO, BUONO COMPLETA LA DOPPIETTA A CANOSA - Voti: 1
Come l'anno scorso, Matera cala il bis con i suoi ciclisti di punta
di PASQUALE OLIVIERI
Matera Ieri abbiamo descritto la gara e l'importantissima vittoria di Tommaso Elettrico, corridore vincente della Calcagni- Rummo Hersh nel percorso lungo della Gran Fondo di Canosa, oggi parliamo di Vito Buono, il campione italiano di mtb che è tornato alle gare proprio in Puglia, imponendosi nel percorso corto, di 85 km circa. 
Il corridore della Eurobike Corato, ha tirato il gruppo con una buona andatura sulla salita di Minervino, restando poi in avanscoperta in compagnia di altri 5 atleti fra cui Elettrico, sul Cavone, prima di involarsi da solo sulle strade della mediofondo. A 8km all'arrivo, Buono subisce il ritorno sulle sue ruote da parte di una dozzina di atleti, cambiando dunque i programmi per un finale di gara non più solitario. Il compagno di squadra del materano, Alban Nuha (Eurobike Corato), riesce a tenere la corsa chiusa, nonostante negli ultimi 4km vari scatti cercassero di rompere gli equilibri del gruppetto dei battistrada; in questa maniera, Vito Buono ha l'occasione di sfruttare a pieno il suo spunto vincente sullo strappetto finale di 400 metri, facendo selezione e arrivando sul traguardo di via Falcone a braccia alzate. Una vittoria importante, con due materani sui gradini più alti anche a Canosa, a ripetere l'exploit dello scorso anno, anche se nella passata stagione fu Buono a vincere il lungo ed Elettrico la mediofondo. Questo il commento del campione di mtb dopo la gara: "Sinceramente sono molto soddisfatto, vengo da un periodo di scarico e non credevo di stare così bene sin da subito. In ogni caso, vado avanti con calma per arrivare entro giugno agli appuntamenti che mi interessano al massimo della condizione. Per quanto riguarda la doppietta con Tommaso, è sempre un'emozione forte quando due materani si ritrovano a braccia alzate nella stessa giornata, e nei due percorsi della stessa gara. Sono veramente felice, anche in virtù del forte legame che ci lega". Dopo questa vittoria a Canosa, arrivata su strada, per Buono pronta la partecipazione al "Varano Bike 2012", competizione su mtb che si svolgerà il giorno dell'anniversario della Liberazione, a San Pietro Vernotico (BR). Percorso suddiviso anche qui in "lungo" e "corto", il primo di 6 km da ripetere, il secondo anche da ripetere più volte ma di 3,5 km, entrambi snodati nel bosco di Cerano. Le impressioni del materano "E' una gara che non ho mai fatto prima, quindi l'affronterò contando esclusivamente sulla buona condizione che ho, e vedremo come sempre di vender cara la pelle". 
Si torna quindi sulla mountain bike per il corridore materano che, a giugno e luglio affronterà impegni importanti come il Campionato Italiano Marathon a Schio, e il Campionato Italiano Cross Contry, in programma a Piacenza, obiettivi cruciali per la stagione 2012 di Buono, già campione italiano UISP e Ciclocross.

A Matera, oltre i risultati importanti e consolidati di Elettrico e Buono, cresce anche il ciclismo giovanile, che ha in Giuseppe Bia una grande speranza per il futuro. L'atleta in forza all"ASD Sport Bike Lucania", società sportiva ciclistica dello stesso Buono, si è aggiudicato domenica la gara svoltasi a Vitulazio (CE). Competizione di 60 km, che rientra tra le cinque prove del challenge "Premio Antonio Leggero" e che, attualmente vede proprio il giovanissimo materano al comando della classifica generale, grazie alla vittoria in terra campana. Vittoria arrivata in volata, sugli avversarigiovani Baldi e Onofri, con gara condotta ad una media di 37,89 km/h per il primo. Sull'affermazione di Giuseppe Bia, un commento da parte di Vito Buono che, con Elettrico, segue in prima persona il ragazzo durante gli allenamenti: "Dopo qualche piazzamento è arrivata la vittoria, e questo è un grande risultato per il ciclismo materano; quest'anno Giuseppe rientra negli "allievi", quindi ha tutto il tempo per crescere e maturare invista dei prossimi anni. Siamo molto contenti per lui, ha potenzialità importanti, dovrà essere bravo a saperle sfruttare, per diventare un corridore vincente". 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi