home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.848.875 visualizzazioni ]
21/04/2012 23.17.58 - Articolo letto 2992 volte

Mastrosimone al convegno sull’Imu a Naturalmente lucano

Rosa Mastrosimone Rosa Mastrosimone
Media voti: Mastrosimone al convegno sull’Imu a Naturalmente lucano - Voti: 0
“Questa imposta si inserisce come ulteriore detrattore in un complesso di crisi economica al quale contribuiscono l’eccessivo incremento dei costi di produzione e quelli di gestione”
Basilicata “L’introduzione dell’Imu rappresenterà per il mondo agricolo lucano un’ulteriore mannaia, compromettendo fortemente il settore primario”. Lo ha dichiarato l’assessore regionale all’Agricoltura, Rosa Mastrosimone concludendo i lavori del seminario organizzato dall’Alsia su “Applicazione dell’Imu in agricoltura”, che si è svolto a ‘Naturalmente lucano’ presso l’ente fiera di Tito scalo. “Questa imposta - ha continuato l’esponente della Giunta regionale - si inserisce come ulteriore detrattore in un complesso di crisi economica, al quale concorrono diversi fattori: dall’eccessivo incremento dei costi di produzione come gasolio, concimi e mangimi,  a quelli di gestione come le spese per gli adeguamenti sulla sicurezza, l’ispettorato del lavoro, i controlli Inps, Inail, la Pac e la burocrazia. A rischio è la sopravvivenza delle stesse imprese agricole che, svolgono un ruolo importante di presidio del territorio e, pertanto, ridurre gli oneri a loro carico concorrerà a non compromettere ulteriormente la tenuta del tessuto sociale. Per questo, mi rivolgo ai sindaci che avranno la possibilità di aumentare o diminuire le aliquote di base, chiedendo di preferire le aliquote minime previste dalla legge per non pesare ulteriormente sui redditi dei nostri imprenditori”. In questo contesto economico, l’Assessore ha illustrato le azioni a sostegno delle aziende, come un pacchetto di strumenti finanziari per garantire una maggiore solvibilità con le banche e un’azione straordinaria per salvare quelle aziende non bancabili. “A livello comunitario – ha aggiunto - invece, stiamo lavorando affinché nella riforma della Pac si semplifichino controlli e norme anche nell’accesso al greening, che si favoriscano le esportazioni garantendo i consumatori sulla tracciabilità dei prodotti”.  Ritornando all’Imu, Mastrosimone, nel concordare con il ministro Catania che ha proposto di abbassare l’imposta per gli agricoltori se il gettito sarà elevato, ha avvertito che “se le previsioni del Governo non dovessero verificarsi, le aziende dovranno fronteggiare un’imposizione fiscale senza precedenti”.
“Solo con un’azione sinergica  - ha concluso Mastrosimone - condivisa da tutti i soggetti coinvolti, si potrà intervenire con azioni mirate a sostegno delle famiglie e del mondo agricolo, preservando la coesione sociale”.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi