home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 97.225.731 visualizzazioni ]
16/03/2012 21.20.58 - Articolo letto 4043 volte

RECUPERO DEI SASSI, TUTTI D'ACCORDO

Atmosfera natalizia nei Sassi di Matera (foto SassiLand) Atmosfera natalizia nei Sassi di Matera (foto SassiLand)
Media voti: RECUPERO DEI SASSI, TUTTI D'ACCORDO - Voti: 0
Aderiscono all'appello SEL e PD
Matera SEL ADERISCE AD APPELLO PER RECUPERO DEI SASSI E RIFINANZIAMENTO LEGGE 771/86
 
Sinistra Ecologia e Libertà aderisce all’appello per la raccolta di firme per il rifinanziamento della legge 771/86 finalizzato alla prosecuzione del recupero degli antichi rioni.
“Il rifinanziamento da parte del Governo nazionale della Legge 771/86 per il completamento del recupero dei Sassi oramai indispensabile per consegnare alla comunità internazionale un patrimonio paesaggistico e storico unico al mondo”. Lo afferma Raffaele Cotugno, Presidente del Gruppo Sel al Comune di Matera. “All’impegno nazionale –ha proseguito Raffaele Cotugno- deve corrispondere anche un uguale impegno regionale attraverso un apposito stanziamento ordinario per gli interventi di manutenzione urbana necessari per garantire la pulizia quotidiana e la vivibilità e fruibilità degli antichi rioni. Il patrimonio Unesco, infatti, ha una estensione tale che richiede un impegno economico talmente gravoso che le casse comunali non possono assicurare”.
Per queste ragioni i simpatizzanti di Sel collaboreranno alla raccolta di firme presso il banchetto di Piazza Vittorio Veneto nei giorni di sabato 17 e domenica 18 marzo 2012.

 
PD MATERA SOSTIENE APPELLO PER IL RIFINANZIAMENTO DELLA LEGGE SUI SASSI
 
“Proseguire il confronto sul destino dei Sassi, sul suo piano di gestione, sul terzo programma biennale di attuazione degli interventi, sono argomenti che ritornano oggi più che mai di attualità nel dibattito pubblico che riguarda anche il futuro della città.                           
Un patrimonio così esteso e altrettanto importante è un tesoro dell’intera umanità, non soltanto perché così definito dall’Unesco, ma perché rappresenta un bene comune che in quanto tale va tutelato e salvaguardato. Non può essere un servizio televisivo di pochi minuti a fare giustizia di un processo cominciato quarant’anni fa e non ancora concluso.
Certo, l’arresto dei flussi di finanziamento della legge 771/86 ed il contemporaneo aumento esponenziale dei visitatori rende ancora più evidente la contraddizione di un patrimonio che splende da una parte, quella recuperata, e mostra dall’altra il degrado derivante dalla necessità di proseguire gli interventi di recupero.
Per queste ragioni l’appello al rifinanziamento della Legge 771/86 nei confronti del Parlamento e del Governo Nazionale e la richiesta alla Regione di impegnarsi a contribuire alla pulizia e al decoro degli antichi rioni vanno condivisi e sostenuti da tutte le forze politiche, sociali e civiche della città”.




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi