home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.093.698 visualizzazioni ]
12/03/2012 16.24.13 - Articolo letto 3706 volte

BAWER: SUPERATO L’OSTACOLO RUVO, ORA TANTO LAVORO

Bawer Matera vs Latina 13 novembre 2010 Bawer Matera vs Latina 13 novembre 2010
Media voti: BAWER: SUPERATO L’OSTACOLO RUVO, ORA TANTO LAVORO - Voti: 0
Ponticiello: “Bene nella capacità di soffrire. Ora lavoriamo più sereni per dieci giorni”
Matera LA BAWER OLIMPIA MATERA ha dovuto faticare parecchio per doversi liberare dell’Adriatica Industriale Ruvo. L’ultima della classe in Divisione Nazionale A, infatti, nonostante la deficitaria condizione di classifica si è dimostrata squadra coriacea e pronta a giocarsi tutte le proprie opportunità di vittoria.
Senza dubbio gli avversari della Bawer di coach Ciccio Ponticiello avevano meno da perdere rispetto ai ragazzi biancazzurri, ma la voglia di fare bottino pieno da parte di capitan Cristiano Grappasonni e compagni ha permesso al team della città dei Sassi di avere la meglio all’ultima sirena. Eppure, partenza in sordina per i biancazzurri, arrivati a Ruvo nell’ultima della serie di gare ogni tre giorni, l’ultima di un tour de force incredibile. Subito avanti i locali con parziali davvero importanti, con chiusura del primo quarto con vantaggio in doppia cifra (28-16). La Bawer si scuote e recupera, sino al raggiungimento di una vittoria sofferta, ma fortemente voluta dai ragazzi in campo.
LE DICHIARAZIONI DI COACH CICCIO PONTICIELLO DOPO RUVO – “Ci siamo garantiti due punti che ci consentono di arrivare con un briciolo di serenità in più a questi dieci giorni, più che di pausa, di duro lavoro, in prospettiva delle ultime due settimane di campionato, nuovamente colme di incontri. Match che come ci aspettavamo è stato duro e difficile, contro una squadra che ha molto meno di noi da perdere e che ha giocato una bella partita. Ci hanno imposto una gara molto dura, ma che siamo riusciti a vincere anche grazie ad una buona dose di capacità si soffrire.
Avevamo un piano partita molto preciso: contrapporre all’atipicità dei lunghi di Ruvo, che giocano spesso fuori, una linearità e rifornimenti costanti sotto canestro. Fondamentalmente il match si è svolto su questa falsa riga ed è stata decisiva, nel secondo quarto, la capacità della nostra match up press nel recuperare palloni e ricostruire il gap con i padroni di casa. Nel primo quarto i nostri avversari hanno messo a nudo le delicatezza del nostro momento emotivo e le nostre difficoltà fisiche segnando ben 28 punti. Poi abbiamo recuperato bene, e progressivamente siamo riusciti a portare a compimento il nostro gioco. Tanti dentro fuori e ribaltamenti offensivi sono stati la chiave di volta.
Sono state dette tante cose sul conto della Bawer, alcune corrette, altre meno condivisibili. Credo che l’unico aspetto inconfutabile è che, quando questa squadra ha potuto lavorare bene, anche per il contributo di giocatori come De Bartolo e Di Pierro, che hanno reso possibile tra dicembre e gennaio allenamenti veri. Abbiamo galoppato con passo da primato. Quando purtroppo abbiamo registrato problematiche e defezioni di giocatori importanti come Vico, Tardito, Lagioia e quando i giocatori che si allenavano con noi hanno trovato collocazione, inevitabilmente questa situazione ha causato un contraccolpo per la squadra, sia fisico che tecnico. Dopo un tour de force, questi dieci giorni ci permetteranno di recuperare quantomeno la normalità, allenamenti cinque contro cinque e un po’ di continuità. Comunque, malgrado tutto, è estremamente importante che abbiamo ancora nelle nostre mani le chiavi per il nostro destino. Se riusciremo a tornare ai livelli di concretezza di gennaio e ripetere la capacità di sofferenza palesata ieri sera, anche con il contributo decisivo del pubblico, possiamo ancora centrare tutti gli obbiettivi a nostra disposizione”.




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi