home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.837.314 visualizzazioni ]
29/02/2012 15.24.29 - Articolo letto 4036 volte

L’8 MARZO 2012 IL MUSMA RISERVA ALLE VISITATRICI L’INGRESSO RIDOTTO

L´ipogeo III del MUSMA L´ipogeo III del MUSMA
Media voti: L’8 MARZO 2012 IL MUSMA RISERVA ALLE VISITATRICI L’INGRESSO RIDOTTO - Voti: 0
SU FACEBOOK L’INIZIATIVA “LA PAROLA ALLE DONNE”
Matera L’8 Marzo 2012, dalle ore 10.00 alle 14.00 e dalle 17.00 alle 21.00, in linea con le iniziative nazionali proposte dal MIBAC, il MUSMA aderisce alla Festa della donna intitolando la giornata “La parola alle donne” e riservando l’ingresso ridotto di €3,50 a tutte coloro che vorranno approfittare dell’occasione per visitare la Collezione del Museo e le mostre in programma.
Inoltre, alle ore 19.00, sarà offerta una visita guidata gratuita alle donne in attesa di un bambino: il piccolo apporto del Museo per contribuire all’impegno di quanti, su tutto il territorio nazionale, si stanno adoperando nella campagna “188 firme per la legge 188”, finalizzata a ripristinare la normativa abrogata nel 2008 che tutelava dalle dimissioni in bianco al momento dell’assunzione, oggi maggiore causa di licenziamento per le donne alla nascita di un figlio.

Nella settimana precedente l’8 marzo, il MUSMA avvierà sulla propria Fanpage di Facebook l’iniziativa che porta il titolo della giornata. “La parola alle donne”, infatti, mira a sollecitare negli utenti la curiosità verso il panorama femminile nel mondo dell’arte, attraverso l’individuazione di frasi, citazioni, pensieri e scritti di artiste impegnate nei diversi linguaggi espressivi. Attraverso i contributi postati dal MUSMA, l’iniziativa sarà anche un modo per conoscere la ricca rappresentanza femminile nella Collezione del Museo, che annovera ben 31 artiste tra italiane e straniere: Carla Accardi, Mirella Bentivoglio, Giovanna Bolognini, Ania Borzobohaty, Lucilla Catania, Emily Collins, Dorothy Dehner, Niki de Saint Phalle, Giosetta Fioroni, Luisa Gardini, Franca Ghitti, Valeria Gramiccia, Barbara Hepworth, Alina Kalczynska, Maria Lai, Giovanna Martinelli, Sabina Mirri, Giulia Napoleone, Bianca Nappi, Alicia Penalba, Antonietta Raphaël, Cloti Ricciardi, Germaine Richier, Barbara Salvucci,  Yun - Jung Seo, Lydia Silvestri,  Maria Luisa Tadei, Sophie Tauber – Arp, Luisa Valentini, Thea Vallé, Antonella Zazzera.

La presenza delle opere delle artiste negli spazi espositivi del Museo sarà segnalata su una piantina di Palazzo Pomarici, sede del Musma, distribuita gratuitamente ad ogni visitatrice.

Nel corso della mattinata, nella  Biblioteca “Vanni Scheiwiller” del Museo, sarà proiettato il video-intervista del 2011 “Inventata da un dio astratto” di Marisa Piga e Nico Di Tarsio, che racconta la vita e il lavoro dell’artista sarda Maria Lai. Nel pomeriggio, invece, sarà possibile prendere parte alla visione dello splendido documentario di Silvano Castano “Qe vive Tina” del 1997, storia dell’attrice, fotografa e rivoluzionaria Tina Modotti.

Infine, le visitatrici potranno usufruire del 70% di sconto sull’acquisto dei “Quaderni del MUSMA” in vendita presso il Bookshop.

LA PAROLA ALLE DONNE
8 marzo 2012
ore 10.00 -14.00 / 17.00 – 21.00
ingresso: € 3,50

MUSMA
Museo della Scultura Contemporanea. Matera
Tel. 3669357768
Emai: info@musma.it

Mostre in corso:
Ricordo di Antonio Sanfilippo. Sculture, dipinti, progetti, disegni 1944-1979.
Le incisioni di Louis Marcoussis del 1931, commentate da Tristan Tzara.
25 acqueforti e acquetinte di Assadour.




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi