home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.657.058 visualizzazioni ]
06/06/2009 12.46.46 - Articolo letto 7198 volte

ABBATTUTO L'EDIFICIO STRAMMIELLO IN VIA PASSARELLI

ABBATTUTO L´EDIFICIO STRAMMIELLO IN VIA PASSARELLI ABBATTUTO L´EDIFICIO STRAMMIELLO IN VIA PASSARELLI
ABBATTUTO L´EDIFICIO STRAMMIELLO IN VIA PASSARELLI ABBATTUTO L´EDIFICIO STRAMMIELLO IN VIA PASSARELLI
ABBATTUTO L´EDIFICIO STRAMMIELLO IN VIA PASSARELLI ABBATTUTO L´EDIFICIO STRAMMIELLO IN VIA PASSARELLI
Media voti: ABBATTUTO L'EDIFICIO STRAMMIELLO IN VIA PASSARELLI - Voti: 1
Al suo posto sorgerà un nuovo complesso
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera

È stato abbattuto in mezza giornata lo storico edificio “Strammiello” ubicato nella parte finale di via Passarelli, nel pieno centro di Matera. Al suo posto sorgerà un nuovo complesso realizzato rispettando la stessa volumetria del manufatto esistente. I lavori sono iniziati alle ore 6 di ieri mattina e, intorno alle ore 17, dell’edificio, risalente agli anni 50, era rimasto solo un cumulo di macerie che, ovviamente, ha destato la curiosità dei passanti. La ditta che ha effettuato i lavori, la Gesmundo Demolizioni di Terlizzi è la stessa che ha operato l’abbattimento del complesso di Punta Perotti a Bari. Si è trattato, in gergo tecnico, di una “demolizione controllata”, quindi non invasiva per garantire la necessaria sicurezza dal momento che l’edificio era costruito in aderenza ad un altro palazzo.

“Nei giorni scorsi –afferma il progettista e direttore dei lavori, l’ingegner Giovanni Grande- abbiamo reso indipendenti le due strutture per velocizzare le operazioni e creare il minor disagio ai cittadini. La fase progettuale del nuovo complesso è stata molto ponderata e ho tribolato non poco nello studiare la forma dell’edificio al fine di avere un corretto inserimento nel contesto urbano circostante. Ciò anche per la presenza nelle adiacenze del palazzo del Genio Civile, realizzato negli anni 40’ che, per noi tecnici un po’avanti con l’età, incute ancora oggi un certo timore riverenziale”. Il nuovo edificio si relaziona all’intorno urbano riprendendo la “stondatura” dell’ingresso monumentale del Genio civile configurando una nuova piccola piazzetta.
A piano terra saranno ubicati locali commerciali con deposito e garage interrati, mentre nei due piani superiori sono previste le abitazioni. Con l’intervento architettonico previsto, affidato all’impresa Marcosano di Matera, si riqualificherà anche l’isolato caratterizzato da una serie di incompiute che definiscono alcuni fronti formati da edifici adiacenti di diverse altezze.
Per i nostalgici, con l’abbattimento dell’edificio Strammiello si cancella un pezzo di storia materana. Infatti lì era ubicata la prima concessionaria di motocicli aperta a Matera, attività portata avanti con passione da Camillo Rizzo che fece conoscere in città, negli anni 50, il prestigioso marchio Mv Agusta e, sul finire degli anni settanta, le mitiche Ktm, Gilera e Fantic Motor.
Giovanni Martemucci
 
NELLE FOTO ALCUNE IMMAGINI DEL PROGETTO



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi