home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 97.389.842 visualizzazioni ]
06/02/2012 10.45.19 - Articolo letto 3335 volte

Pedicini respinge le accuse di Adduce

la determina della discordia la determina della discordia
Media voti: Pedicini respinge le accuse di Adduce - Voti: 0
Botta e risposta sui premi di produzione ai dipendenti
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera Continua la querelle tra il sindaco di matera Salvatore Adduce Adriano Pedicini consigliere PDL sull'indennita corrisposte ad alcuni dirigenti (Pepe, Gravina, Onorati e Tommaselli) come premio di produzione. Dopo la smentita di Adduce il quale affermava che la scelta di premiare i dipendenti fosse un provvedimento deliberato da Buccico, Pedicini fa riferimento ad un documento del 19.1.2012 relativo alla valutazione dei dipendenti effettuata dal sindaco in carica. Pedicini si premura anche di produrre il documento in questione. "Non sono solito replicare agli articoli - afferma Pedicini- ma qui si tratta di ben altra cosa, si vuole dare certezza alle questioni documentando concretamente i fatti. Chi parla di fatti che non conosce è proprio il sindaco, sorprendente è che tali atti sono stati prodotti di recente proprio dal suo ufficio. Strano è che il primo cittadino, per replicare, alla mia “disinformazione”, non li ha neanche visualizzati, a priori definisce un consigliere del PDL “BUGIARDO”. Il disinformato è proprio il sindaco Adduce, ha fatto  ironia e dato del millantatore senza documentarsi adeguatamente. Accuse che respingo al mittente e io le documento, non con le chiacchiere ma con i fatti, soprattutto perchè prima di scrivere presto molta attenzione agli atti e solo dopo averne estrema certezza traggo le considerazioni del caso. L’ironia del sindaco è fuori luogo, impropria, nel recente atto prodotto con determina dirigenziale, (di solo qualche giorno fa), il suo mega dirigente, nonché segretario generale, scrive: “con delibera del commissario Prefettizio n.596 del 18.12.2009, si approva il fondo di retribuzione…” nella stessa determina si dice ancora: “visto il verbale del 19.1.2012 relativo alla valutazione effettuata dal sindaco…” per cui, Buccico non delibera nulla, non era più sindaco. Quindi non c’è bisogno che il sindaco Adduce si affanni in alcuna difesa. Per il resto, “le mie bugie”, lo rimando alla determina in allegato nella quale si dimostra che i 34.000 € sono divisi per 4 dirigenti e non come afferma Adduce, per 8 dirigenti, tanti quanti erano nel 2009. Ancora una volta il sindaco o chi scrive per lui, non si è informato dettagliatamente su atti prodotti dal suo stesso ufficio. Sulla base di tale disinformazioni ha rivolto gravi accuse nei confronti di chi svolge, rispettoso del suo ruolo, una attenta opposizione e, quale unico scopo, ha l’interesse collettivo che si esplica anche con una adeguata e giusta informazione della propria attività politica. A questo punto c’è da chiedersi chi è il bugiardo? Per quel che mi compete allego alla nota la determina".
Giovanni Martemucci
 




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi