home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.546.044 visualizzazioni ]
24/01/2012 17.44.00 - Articolo letto 3351 volte

Embargo petrolio Iran, aumenteranno le estrazioni anche in Lucania?

Estrazione petrolifera, trivellazioni Estrazione petrolifera, trivellazioni
Media voti: Embargo petrolio Iran, aumenteranno le estrazioni anche in Lucania? - Voti: 0
Margini industriali in calo e scelta di nuovi fornitori
di GIANNI CELLURA
Basilicata A seguito dell'incontro dei ministri degli esteri dell'UE, avvenuto ieri, è stato raggiunto un accordo che prevede il graduale embargo delle forniture di petrolio iraniano e la rescissione dei contratti in corso con la repubblica islamica. La decisione solleva alcuni importanti quesiti sulle modalità con cui avverrà l'approvviggionamento del greggio. FederPetroli Italia infatti ha diramato questa mattina un comunicato in cui evidenzia essenzialmente i problemi del calo dei margini per l'industria del settore, delle tempistiche nella ricerca di nuovi fornitori e l'adeguamento degli impianti per altri tipi di greggi similari, diversi da quelli prodotti in Iran. Tutto ciò, nei prossimi mesi,  comporterà obiettivamente ulteriori aumenti del prezzo del petrolio. Non resta quindi che chiedersi se per sopperire alla mancanza del petrolio iraniano che interessa una notevole fetta del mercato occidentale saranno necessarie ulteriori trivellazioni e l'aumento delle estrazioni anche nella nostra regione, oltre quelle previste.

Gianni Cellura

La nota di FederPetroli Italia
"Avevamo già esternato il problema lo scorso anno in sedi istituzionali. Ci sarà un approvvigionamento che favorirà i mercati spot con grande incidenza di costo, margini in calo nei prossimi mesi su tutta l'industria del nostro settore.
"L'embargo iraniano rappresenterà un grande problema per la situazione petrolifera italiana, l'AIE (Agenzia Internazionale dell'Energia) ha prospettato una situazione che non condividiamo, FederPetroli Italia aveva già esternato lo scorso anno, in sedi istituzionali, l'apprensione a quello che si sta verificando oggi con l'Iran" - a margine della decisione presa dai 27 paesi dell'Unione Europea, il Presidente della FederPetroli Italia - Marsiglia commenta in una nota dopo la riunione con alcune aziende del settore.
Continua Marsiglia - "L'Iran come già da tempo detto, oltre ad essere un importante fornitore non solo per il nostro paese, è un produttore di greggio di elevata qualità per la produzione di prodotti derivanti dalla raffinazione, usati in grandi quantità da alcune raffinerie italiane. Siamo preoccupati per la corsa alla diversificazione degli approvvigionamenti che ci sarà, non siamo il solo paese che acquista greggio iraniano e, in questo momento, potrebbero essere privilegiati paesi con rapporti di cooperazione con la Repubblica Iraniana non a favore dell'embargo, mi riferisco ai paesi asiatici, già importatori da qualche tempo, in larga misura del greggio iraniano. Saranno favoriti per forza di cose i mercati spot di prodotto, questo comporterà il calo dei margini su tutta l'industria del settore petrolifero. L'adeguamento degli impianti per altri tipi di greggi similari, la scelta di nu! ovi fornitori e le variabili temporali, comporteranno dei problemi non da poco. Se la situazione resterà stabile è inevitabile l'aumento del greggio sui mercati nei prossimi mesi. Per adesso attendiamo maggiori notizie sulla situazione dello Stretto di Hormuz per poter definire e interagire su operazioni decisive di politiche di approvvigionamento"."




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi