home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 91.219.399 visualizzazioni ]
24/01/2012 11.07.45 - Articolo letto 3389 volte

BAWER, PRESETAZIONE VINCENTE E CONVINCENTE

Presentazione ufficiale della squadra Bawer Matera - 21 settembre 2011 Presentazione ufficiale della squadra Bawer Matera - 21 settembre 2011
Media voti: BAWER, PRESETAZIONE VINCENTE E CONVINCENTE - Voti: 0
Coach Ponticiello dopo la gara contro l’Assigeco: “Soddisfatto dei progressi dei nostri under”
Matera LA BAWER OLIMPIA MATERA regala ancora una gioia ai propri sostenitori contro Casalpusterlengo, in una gara bella, vivace ed emozionate al tempo stesso.
Una squadra, quella di coach Ponticiello, in grado di mettere alle corde gli avversari, ma anche di subire un calo nel terzo quarto, che ha permesso il sorpasso agli ospiti, poi surclassati dal ritorno biancazzurro e dall’atteggiamento di Contento, che ha provocato otto liberi consecutivi in favore della Bawer (in condominio con coach Lottici hanno collezionato due tecnici, un antisportivo e l’espulsione del play) e la fuga decisiva verso la vittoria. Una gara contraddistinta dalla specularità del gioco delle due squadre, ritrovatesi a giocarsi allo stesso modo un match che i biancazzurri hanno interpretato meglio degli avversari lombardi riuscendo a portare dieci giocatori a referto e distribuendo nella maniera migliore i minutaggi nel corso dell’incontro, un risultato personalmente ottimo per l’allenatore Ciccio Ponticiello, che dall’inizio della stagione ha puntato fortemente sull’intero gruppo, portando ad una crescita esponenziale i più giovani e riuscendo ad ottenere il massimo dai giocatori più esperti della categoria.
LE DICHIARAZIONI POST-GARA DI CICCIO PONTICIELLO – “Un’eccellente prestazione, oltre che due punti molto importanti. A dispetto delle precarie condizioni fisiche con cui almeno un paio di giocatori approcciavano al match, vedi Tardito e Grappasonni con pochi allenamenti, abbiamo fatto una grande gara. Malgrado ciò, infatti, hanno giocato tutti molto bene. Ultimamente abbiamo ottenuto grossi risultati, e credo che abbia pagato al massimo la scelta di andare avanti nella distribuzione di minutaggio e responsabilità, nonché responsabilità al tiro a tutti i nostri effettivi. Il fattore distribuzione ha permesso alla squadra di giocare con la necessaria tranquillità. Siamo calati solamente negli ultimi 6 o 7 minuti, cosa che capita arrivando a finali di questo tipo dopo diverse prestazioni positive. Comunque, si è notato molto bene, piuttosto che portarci le ansie dell’inizio stagione, nel finale di match abbiamo portato in dote ottime scelte. In poco più di un mese e mezzo abbiamo fatto meglio dei due mesi precedenti. Non ci siamo mai disuniti, abbiamo fatto le cose giuste e siamo stati lucidi facendo tutto quello che andava fatto per portare a casa il risultato”.
L’ANALISI TATTICA DELLA GARA – “Chi era al PalaSassi ha goduto di un ottimo spettacolo. Si affrontavano due squadre molto simili che giocano sulle stesse note, per fare una metafora musicale. Su questi presupposti, il fattore chiave è stato portare avanti nella maniera migliore il nostro copione, più che cercare tattiche diverse, nuove. Loro ci hanno aggredito in difesa, noi l’abbiamo fatto di più, Casalpusterlengo ha corso, e noi abbiamo corso di più. Poi, quando loro hanno provato a tatticizzare con la zona, noi abbiamo controllato i ritmi. Non è stato inventato niente di particolare, il fattore chiave per me, e così è stato, era fare al meglio quello che conosciamo.
Poi le scelte, come partire con Centrone per limitare Chiumenti, dimostrano che la distribuzione ha fatto al differenza. Questo sottolinea quanto dicevo sin dall’inizio della stagione. Questo è il campionato dell’allenabilità e tanti dei nostri under avevano necessità di tempi maggiori rispetto ad altri. Aver puntato sulla crescita di giocatori come Centrone, Aprea e Castoro ci sta portando ottimi risultati. Ora, interpretano i match con una personalità fuori dal comune e, non solo non sono più in ritardo rispetto ad altri under di rilievo, ma iniziano ad essere fattori decisivi nelle nostre prestazioni oltre che continui. Ora non raccogliamo solamente picchi, ma anche continuità dai nostri under e questo mi rende molto soddisfatto”.




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi