home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 97.423.456 visualizzazioni ]
17/12/2011 21.55.43 - Articolo letto 3523 volte

La Pallavolo Matera piega anche l'Ugento

MATERA MURA POTENZA MATERA MURA POTENZA
Media voti: La Pallavolo Matera piega anche l'Ugento - Voti: 0
Male il primo set, poi è solo Matera
di DANILO MAZZILLI
Matera Pallavolo Matera - Ugento 3-1
(21-25 25-18 27-25 25-17)


Circa ottocento spettatori per la decima giornata di campionato di B1 maschile, al Palasassi arriva l'Ugento del materano Scalcione e dell'ex Toma, i salentini sono a metà classifica. La gara si apre con una spettacolare coreografia dei South Boys, tifoseria sempre accanto alla società Pallavolo Matera. I padroni di casa si schierano con il sestetto base, Matheus mette a segno il primo punto della gara con un attacco che il muro avversario non riesce a contenere. Toma e Miraglia trascinano gli ospiti e il primo tempo tecnico arriva con il Matera sotto di tre punti, i padroni di casa non sono entrati a pieno in gara. Si torna in campo e la musica non cambia, con il Matera vittima dei propri errori in attacco e in difesa, mister Draganov sul punteggio di 10-14 chiede il primo time out della gara. Suglia e compagni reagiscono e mister Cavalera é costretto al time out: 14-15. Ugento subisce il pareggio, ma sono i salentini con un mani e fuori a chiudere avanti, di un punto, al secondo tempo tecnico. Gli ospiti provano a staccare il Matera e sul 19-22 mister Draganov non può fare  altro che chiedere il secondo time out, Matera in difficoltà. Matheus da solo non basta e il set si chiude sul 21-25. Matera poco lucido, errori in tutti i fondamentali, gli avversari al contrario hanno sbagliato poco e hanno saputo essere concreti nei momenti decisivi.

Il secondo set si apre con un gran punto del Matera che arriva dopo due recuperi al limite del possibile. I padroni di casa giocano bene, la fase di attacco risulta più incisiva e al primo tempo tecnico il punteggio é 8-4. Matera continua a condurre ma Ugento accorcia le distanze, 11-10 con un muro su Matheus. Matera però non molla, i centrali passano con facilità e si torna sul +3, 14-11 e time out per mister Cavalera. Gli ospiti ci provano ma al secondo tempo tecnico sono ancora tre i punti di vantaggio per Suglia e compagni. Matera continua a spingere e sul punteggio di 18-14 la panchina salentina chiama il secondo time out del set. Mister Draganov chiama in panchina Lovato, al suo posto entra Rispoli, mentre Granito prende il posto di Lacalamita, la sostanza non cambia: 23-18. Il set si chiude con un muro di Granito: 25-18. Un buon Matera, concreto, pochi errori e molta grinta per una  squadra che ha saputo reagire al meglio dopo il primo set.

Nel terzo set Draganov conferma Rispoli, Matera parte bene, ma sul 4-1 arrivano cinque punti di fila degli avversari. Granito torna in campo al posto di Lacalamita, Matera si sveglia e Rispoli chiude con un attacco la prima parte del set:8-6. Matera conduce, Ugento non riesce a recuperare e sul 14-11 arriva il time out per la panchina salentina. Gli ospiti non mollano e Matheus mette a terra la palla del sedicesimo punto con l'Ugento a quota 14. Matera si porta sul +4, Ugento recupera: 21-19 e time out. Al rientro in campo Suglia sigla il tredicesimo punto personale e questa volta sono i salentini a chiedere il time out. Sul 22-21 rientra Lovato al posto di Rispoli, ottima gara la sua nonostante non sia ancora al meglio. Matera si spegne e Ugento ringrazia: 22-23 e time out per mister Draganov, con il Matera che ha complicato da solo un set che sembrava chiuso. Ancora Ugento, Matera resta a guardare con la difesa immobile. Suglia annulla la prima palla set, Matheus la seconda. Regalo dell'arbitro all'Ugento ma il Matera é stratosferico e Matheus chiude il set sul 27-25. Il Palasassi esplode e Matera passa avanti 2-1. Matera che ha rischiato di perdere un set che stava dominando dall'inizio.

Nel quarto set Draganov preferisce ancora Rispoli a Lovato, l'avvio è equilibrato, il Palasassi continua a incitare Barbone e compagni, mentre si è ormai arrivati a oltre mille spettatori. Al primo tempo tecnico é avanti il Matera con un sorprendente Rispoli: 8-7. Il pari dieci é un capolavoro di Suglia che mette a terra una diagonale strettissima, incredibile! Ancora Suglia, tre punti di fila per lui e si arriva sul 12-11. Matera perfetto, 15-12 e time out per Ugento. Matera amministra i tre punti di vantaggio e al secondo tempo tecnico la situazione é invariata: 16-13. Matera non si ferma e con l'ace di Rispoli si arriva sul 19-15, Suglia e Di Tommaso fanno il resto: 21-16 e time out per i salentini in evidente difficoltà contro un Matera che sa diventare perfetto. Ugento non può fare altro che arrendersi ad un Matera imponente, Barbone con un ace fa il ventiquattresimo punto, la gara la chiude Scalcione con una battuta sbagliata. 25-17 e Matera conquista la nona vittoria.

Danilo Mazzilli



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi