home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.362.031 visualizzazioni ]
15/12/2011 16.29.39 - Articolo letto 3226 volte

Nasce il Coordinamento Regionale di Basilicata per affrontare e gestire il Gioco d’Azzardo Patologico

Gioco d´azzardo Gioco d´azzardo
Media voti: Nasce il Coordinamento Regionale di Basilicata per affrontare e gestire il Gioco d’Azzardo Patologico - Voti: 0
Una conferenza stampa di presentazione alla Provincia
Matera La dipendenza da Gioco d’Azzardo Patologico (GAP) rappresenta un grave problema la cui diffusione è in forte crescita anche nella nostra regione.
Diverse sono le ricerche condotte che testimoniano il dilagare di questo fenomeno che oggi ha assunto proporzioni a dir poco “catastrofiche”. Famiglie sul lastrico per aver “dilapidato” i risparmi di una vita nel circuito dei giochi d’azzardo: gratta e vinci, poker on-line, videopoker, macchinette slot-machine, scommesse sportive on-line e tanti altri. Giocatori e famiglie indebitati per diversi mila euro, tanto da rivolgersi agli usurari per fra fronte all’indebitamento contratto nei confronti degli esercenti che gestiscono talune attività da gioco o dei propri familiari. I giochi d'azzardo purtroppo esercitano un grande fascino per migliorare immediatamente e senza tanti sforzi e sacrifici le proprie condizioni di vita, soprattutto in un periodo di forte crisi economica. S'ignora però che ben presto può trasformarsi per il giocatore in una vera e propria dipendenza e avere ricadute sulla famiglia. È necessario intervenire con azioni concrete, non lasciate al caso o all’iniziativa del singolo, per questo è nato il CoReLAND Coordinamento Regionale Lucano Azzardo e Nuove Dipendenze.
Un Ente in grado di coordinare una “rete” di organismi pubblici e privati impegnati nell’ambito della dipendenza da gioco d’azzardo e delle altre cosiddette New Addiction (dipendenze da internet, da telefonino, ecc..). Il CoReLAND – spiega il dott. Rino Finamore quale Direttore Scientifico del Coordinamento – sarà operativo su Potenza e Matera e nelle relative provincie, il nostro obiettivo per il biennio 2012-2013 è quello di attivare in Basilicata una rete territoriale di “antenne” in grado di fare informazione e orientamento. La scarsa conoscenza del GAP – continua Finamore – fa sì che molti sottovalutano questa dipendenza considerandola semplicemente una “brutta abitudine” o “un vizio”, in realtà è riconosciuta e classificata fra le cosiddette dipendenze senza sostanza e va, pertanto, trattata come tale. A breve – spiega il dott. Gianni Mario D’Ambrosio presidente del Coordinamento – partiremo con un’azione formativa del personale della rete territoriale delle “Antenne” che sarà impiegato nei centri di ascolto individuati come Azzardo Point. Riteniamo che la rete e la formazione – dice D’Ambrosio – siano i punti cardini delle attività del CoReLAND. È necessario quindi creare sul territorio lucano i presupposti perché ci si occupi di questo fenomeno in maniera trasversale e professionale. Le famiglie e i giocatori necessitano di risposte concrete, ci auspichiamo pertanto che a breve, grazie al nostro contributo, nascano delle strutture in grado di attuare forme di trattamento specialistico per i giocatori d’azzardo e una rete in grado di interagire non solo a livello territoriale ma anche a livello nazionale.
 
Le attività del CoReLAND saranno illustrate dal Presidente D’Ambrosio e dal Direttore Scientifico Finamore nel corso di una conferenza stampa che si terrà a Matera il giorno 19 dicembre 2011 alle ore 10,30 presso la Sala Conferenza della Provincia di Matera, interverranno alla conferenza stampa: Franco STELLA Presidente della Provincia e Salvatore AULETTA Assessore alle Politiche Sociali e Formazione della Provincia.
 




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi