home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.195.207 visualizzazioni ]
30/11/2011 14.01.22 - Articolo letto 4316 volte

Dislessia, entro il 19 dicembre le domande per ottenere contributi

Scolaro Scolaro
Media voti: Dislessia, entro il 19 dicembre le domande per ottenere contributi - Voti: 0
Lo rende noto l’assessore comunale alle Politiche sociali, Antonio Giordano
Matera Devono pervenire entro il 19 dicembre, all’Ufficio Scuole del Comune, le domande per ottenere i contributi per l’acquisto di attrezzature e programmi informatici a favore di soggetti affetti da dislessia e da altre difficoltà specifiche dell’apprendimento per l’anno scolastico 2011 / 2012. Lo rende noto l’assessore comunale alle Politiche sociali, Antonio Giordano. I contributi economici sono destinati sia alle famiglie che alle scuole a seguito della legge regionale n.20 del 12 novembre del 2007.
“La Regione – spiega Giordano – ha demandato ai comuni tutte le relative competenze amministrative compresa la trasmissione degli atti necessari per il trasferimento dei fondi. Pertanto, occorre presentare la domanda direttamente al Comune secondo le modalità e lo schema pubblicati sul sito internet del Comune in allegato a questo comunicato stampa”.
Le risorse sono assegnate alle famiglie che attestano un Isee (dati reddituali riferiti al 2010) non superiore a 11.305,72 euro.
Le famiglie ed i dirigenti scolastici interessati possono rivolgersi per ulteriori informazioni all’Ufficio scuole del Comune, secondo piano, tel. 0835 / 241.234.

Interventi In favore dei soggetti affetti da dislessia e da altre difficoltà specifiche di apprendimento
Modalità Operative
Destinatari
Istituti scolastici
Famiglie di alunni con OSA il cui reddito rientri in quello stabilito dal Piano;
le famiglie e le scuole:
•     presentano l'istanza ai Comune di residenza
11 Comune:
•   procede alla verìfica dell'ammissibilità delia richiesta sulla base dei crìterì stabiliti nel
presente Piano:
•   invia alla Regione Basilicata - Ufficio Sistema Scolastico Universttario e Competitivita
delie Imprese, entro i termini previsti dal presente Piano, l'allegato compilato in ogni sua parte;
LA DOMANDA DEVE NECESSARIAMENTE ESSERE CORREDATA DA:
1.  Richiesta di contributo (v. modello) La richiesta deve contenere:
a.    Copia della certificazione attestante la patologia rilasciata da struttura competente per la diagnosi ai sensi dell'ari. 3 Legge n. 170/2010;
b.    Autocertificazione che nessuna altra richiesta di finanziamento è stata inoltrata;
e.    Autocertifìcazione di non aver ricevuto finanziamenti, per le medesime finalità, negli ultimi tre anni;
d.    Copia preventivo o fattura indicante l'elenco degli strumenti con il dettaglio tecnico ed il relativo costo, in caso di ausili/strumenti acquistati tramite rateizzazione, qualora non fosse  disponibile  la  fattura,  è  possibile  presentare  copia  del  contratto  di finanziamento rilasciato dalla ditta fornitrice o dalla finanziaria;
e.    Per le famiglie copia attestazione 1SE£ in corso di validità all'atto della domanda;
con riferimento, al punto e. sì prerìsa che i soggetti beneficiari dì finanziamento neiruitìmo triennio possono, richiedere il contributo esclusivamente per eventuali aggiornamenti dei software specifici che sì rendano indispensabili per ìl prosieguo dei percorso dì studi.

Crìteri dì finanziamento
Lo   stanziamento   previsto   sarà   suddiviso   in   quota   proporzionale   rispetto   all'ammontare complessivo delie richieste pervenute da parte delle famiglie e delle scuole.
Il contributo è concesso nella misura de! 70% della spesa ammissibile e potrà essere ridotto in ragione della disponibilità di bilancio, secondo i seguenti importi massimi erogabili:
•    Computer da tavolo: contributo massimo erogabile comprensivo di software di base e di tutte ie periferiche € 300,00 (in ogni caso non superiore al 70% del preventivo);
•"   Computer portatile; contributo massimo erogabile comprensivo di software di base e di tutte le periferiche € 500,00 (in ogni caso non superiore al 70% del preventivo).
In evidenza
>   In caso di richieste di personal computer che comprendono anche software specifici; nel preventivo    e    nelia   documentazione   d'acquisto,    i   costì   devono   essere   indicati separatamente; ciò ai fine-di consentire di rispettare i massimali indicati per l'hardware e utilizzare il criterio del 70% per l'acquisto del software.
>   Nella ripartizione deìie risorse saranno privilegiate le richieste che interessano glE istituti scolastici che non hanno beneficiato del contributo suddetto nei tre anni precedenti.
>   Nei caso in cui per il medesimo allievo sono inoltrate contestualmente le richieste della Scuola e delia famiglia, in caso di indisponibilità dì fondi, sarà data precedenza all'istanza della famigiia.
>   Nel caso in cui nel medesimo nucleo familiare sono presenti più soggetti con OSA,, è ammissibile la richiesta per un solo hardware, fermo restando la possibilità di finanziare più software sulla base delle esigenze dei singoli studenti.







Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi