home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.474.281 visualizzazioni ]
15/11/2011 16.17.49 - Articolo letto 3506 volte

Lucania Film Family: questa volta tocca ad Amsterdam

Lucania Film Family ad Amsterdam Lucania Film Family ad Amsterdam
Media voti: Lucania Film Family: questa volta tocca ad Amsterdam - Voti: 0
Proseguono gli eventi del festival lucano dedicato al cinema
Basilicata Nasce da una costola del più longevo festival lucano di cinema. Si mostra con il volto del nomadismo culturale. Conquista con i suoi modi informali, familiari, confidenziali. Delizia con la prelibatezza dei prodotti della terra da cui prende forma.
 
E’ il Lucania Film Family, fratello minore (in termini anagrafici) del Lucania Film Festival, che in questi giorni arriva ad Amsterdam, con quartier generale l’Istituto italiano di Cultura in Olanda.
 
Un originale progetto di marketing per la promozione della Regione Basilicata, tra le più struggenti e meno conosciute terre italiane, che si avvale di una formula semplice e, forse proprio per questo, vincente: realizzare micro-eventi cinematografici ed eno-gastronomici in ambienti domestici e nei principali spazi culturali delle capitali europee, come appartamenti, loft, centri culturali, art cafè, cinema.
 
Dopo la preziosa opera di coinvolgimento ad opera di collaboratori in loco e in seguito a sopralluoghi tecnico-artistici, “temerari” padroni di casa mettono a disposizione i loro spazi privati dove invitano amici e conoscenti per godere del ricco programma del LFFamily: proiezioni dei migliori corti della ultra-decennale storia del Lucania Film Festival e di spot audiovisivi di marketing territoriale - uno su tutti: “Basilicata autentica”, con Francis Ford Coppola, il grande regista di origini lucane- ma anche degustazioni di piatti tipici preparati da chef lucani al seguito della carovana, nonché installazioni e performance artistiche.
 
Il tutto nell’ottica della promozione del Made in Basilicata, una Regione traboccante di attrattori culturali, prodotti eno-gastronomici, artigianato di qualità, location cinematografiche (rese celebri da grandi film della storia del cinema), bellezze naturalistiche ed eventi artistici di respiro internazionale. Che infatti ha deciso di spostarsi, viaggiare, diventare itinerante per farsi conoscere e apprezzare.
 
Come dire: se voi non andate in Lucania, la Lucania viene da voi!
 
La prima edizione è stata un grande successo: nell'aprile scorso, una Parigiindecisa tra un'estate impaziente di entrare e un inverno ostinato, ha accolto il Family in splendidi attici, loft mozzafiato, palazzi giacobini, storici cinema e spazi culturali e, naturalmente, nel bellissimo complesso dell'Istituto italiano di Cultura, situato nel quartiere di Saint Germain.  Molti dei francesi che hanno partecipato agli eventi in palinsesto, stupiti di assaggiare, vedere ed ascoltare una Regione fino ad allora sconosciuta, senza perdere tempo, tra maggio ed agosto, hanno deciso di partire alla scoperta della remota Lucania, per toccare da vicino quanto gli  era stato promesso a Parigi. Tra quelle promesse, c'era la possibilità di godere della calda e avvolgente atmosfera del Lucania Film Festival, matrice reale del progetto, evento fatto di carne, ossa e sogni da realizzare. Una promessa mantenuta.
 
E allora: che il viaggio continui. La grigia e ammaliante Amsterdam, città di fascinosi canali, luoghi proibiti, meravigliosi musei e vita culturale tra le più fervide d'Europa, dal 28 novembre al 3 dicembre prossimi, ospiterà la seconda tappa del Lucania Film Family.
 
 
Obiettivo dichiarato: puntare sempre più sulla sinergia tra il mondo del cinema (e, più in generale, della cultura) e quello delle regioni d’Europa, per mostrare, anche agli (ancora) ignari discendenti di Van Gogh, la sorprendente Lucania.
 
Obiettivo non dichiaratoma altrettanto importante: la convivialità, il piacere dello stare insieme, la reciproca ospitalità, parola cardine del turismo, che nel Family recupera il suo significato più profondo e lo erge ad emblema progettuale.
 
Nell'appuntamento olandese il LFFamily si presenta con un nuovo format che mira ad esaltare le caratteristiche di quella “Venezia del nord”, quale è la città olandese. Il quartier generale lucano sarà allestito presso l'Istituto italiano di Cultura che, insieme ad una delle più suggestive Houseboat della capitale olandese, ad una serie di piccoli teatri e al Cafè Brecht, costituiranno la rete di location  in cui realizzare gli house events di questo piccolo-grande progetto che fa del viaggio, dell’incontro e dell’arte vissuta profondamente, le sue principali ragion d'essere.
 
Il progetto è prodotto dall'associazione Allelammie di Pisticci (Matera) e diretto dalla società di produzione audio-visiva Namavista Film



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi