home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.319.058 visualizzazioni ]
07/11/2011 18.28.04 - Articolo letto 3365 volte

Pozzi “Rivolta” e Nova Siri” il Dipartimento ambiente replica alla Ola

Regione Basilicata Regione Basilicata
Media voti: Pozzi “Rivolta” e Nova Siri” il Dipartimento ambiente replica alla Ola - Voti: 0
Il procedimento valutativo di screening prevede lo stesso iter di controlli e partecipazione pubblica della Via
Basilicata La delicatezza delle questioni ambientali impone agli uffici del Dipartimento Ambiente della Regione Basilicata interventi di chiarimento sui temi sollevati dalla Ola la scorsa settimana a proposito di attivitàminerarie nella zona Itrec esprimendo, al tempo stesso, l’auspicio per il futuro che l’organizzazione ambientalista prima di lanciare allarmi o accuse alle persone provveda a documentarsi.
In particolare si evidenzia come la nota travisi il procedimento valutativo di screening per una elusione procedurale della VIA, limitandosi a riportare la dizione formale prevista dalla norma per l'esito favorevole di tale procedimento ("giudizio favorevole di non assoggettabilitàalla procedura di VIA"), ma mostrando di ignorare totalmente l'intero iter procedimentale del procedimento valutativo di screening che prevede:
- la pubblicazione dell'avviso di deposito dell'istanza (come per il procedimento di VIA)
- la partecipazione attiva al procedimento da parte di cittadini, Associazioni ed Enti mediante la presentazione di osservazioni (come per il procedimento di VIA)
- l'istruttoria dell'Ufficio per l'esame tecnico della documentazione di progetto e delle eventuali osservazioni pervenute (come per il procedimento di VIA)
- le prescrizioni che vengono poste quali condizioni per l'efficacia del giudizio reso (come per il procedimento di VIA).
Tutte le fasi di evidenza e analisi del procedimento, insomma, sono garantite esattamente come per la Via. E a proposito dell’evidenza della procedura e della possibilitàdi partecipazione dei cittadini, gli uffici regionali sottolineano come le "centinaia di osservazioni e contestazioni giàinviate alla Regione" fanno parte di una perversa modalitàposta in essere da qualche tempo (qualcuno ha inserito su Internet un fac-simile precompilato indicando che chiunque lo condividesse poteva stamparlo, sottoscriverlo e inviarlo anche solo a mezzo fax alla Regione), ignorando (o facendo finta di dimenticare) che la procedura non èun referendum e che quindi non conta il numero delle firme o delle copie pervenute bensìil contenuto tecnico e circostanziato delle osservazioni proposte (ovviamente anche se proposte da una singola persona). Tali invii seriali, invece, finiscono con l’incidere negativamente sulle procedure di controllo e valutazione, poichéciascuna nota pervenuta deve essere ugualmente stampata, catalogata e valutata, con dispendio di energie e, quindi, risorse pubbliche, salvo rendersi conto che si tratta di contenuti perfettamente identici.
Inoltre va sottolineato che contrariamente a quanto asserito dalla Ola la Valutazione Ambientale ècosa ben diversa dalla autorizzazione, procedura, quest’ultima, in capo al Ministero competente.
Per quanto attiene invece alle due autorizzazioni rilasciate dall’Ufficio Foreste, vi èda dire che le stesse sono dovute per la presenza del Vincolo idrogeologico ai sensi del R.D. n. 3267 del 1923, e riguardano interventi di ripristino dei pozzi Pisticci 11 e San Bernardo 1  finalizzato a riportare le aree pozzo allo stato originario dei luoghi.
.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi