home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.597.760 visualizzazioni ]
06/11/2011 18.57.53 - Articolo letto 3868 volte

MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO

Conferenza Adiconsum (foto Martemix) - 8 gennaio 2011 Conferenza Adiconsum (foto Martemix) - 8 gennaio 2011
Media voti: MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO - Voti: 0
Nota di Adiconsum di Matera
Matera Per assicurare il miglior rendimento e sicurezza dell’impianto di riscaldamento, i cittadini devono provvedere a far eseguire, secondo precise scadenze temporali,  i controlli per l’efficienza energetica sulle loro caldaiette e produrre una autodichiarazione, entro 60 giorni dalla data di scadenza della  dichiarazione dell’anno precedente,  con la quale si attesta che l’impianto è a norma.
 
All’Adiconsm di Matera – ha affermato Marina Festa, Segretaria Provinciale dell’Associazione dei consumatori di Via Ettore Maiorana, pervengono da parte dei cittadini dubbi e segnalazioni in merito alle modalità di invio all’APEA (Agenzia per l’Energia e per l’Ambiente) dell’autocertificazione.
 
Infatti, il regolamento in vigore, approvato dall’Amministrazione Provinciale, prevede che l’autocertificazione deve essere inoltrata all’APEA dall’impresa manutentrice o dall’utente.
Nel momento in cui, però, l’impresa dimentica di presentare l’autocertificazione della manutenzione effettuata è il cittadino a dover pagare la sanzione di €uro 77,50.
 
Queste vessazioni non possono essere consentite ed è per questo – ha concluso Marina Festa- che abbiamo fatto una precisa segnalazione al Presidente dell’APEA e aspettiamo una risposta.
 
DATE DI ACCENSIONE DEL RISCALDAMENTO
 
In base alle vigenti disposizioni di legge per i Comuni della Provincia di Matera sono state individuate tre distinte zone climatiche, C-D ed E, e per ogni zona il periodo di accensione degli impianti di riscaldamento.
 
Per la zona climatica C:  Bernalda, Montalbano, Policoro e Scanzano il periodo di accensione va dal 15 novembre  al 31 marzo, per numero 10 ore massimo giornaliero.
 
Per la zona climatica D:  Aliano, Calciano, Cirigliano, Colobraro, Craco, Ferrandina, Garaguso, Grassano, Grottole, Irsina, Matera. Miglionico, Montescaglioso, Nova Sori, Oliveto Lucano, Pisticci POmarico, Rotondella, Salandra, San Giorgio Lucano, San Mauro Forte, Tricarico, Tursi, Valsinni il periodo di accensione va dal 1° novembre  al 15 aprile, per numero 12 ore massimo giornaliero.
 
Per la zona climatica E: Accettura, Gorgoglione e Stigliano il periodo di accensione va dal 15 ottobre al 15 aprile, per numero 14 ore massimo giornaliero.
 
In caso di condizioni atmosferiche eccezionalmente avverse, si possono accendere i riscaldamenti, anche al di fuori dei periodi previsti per non oltre la metà delle ore massime giornaliere consentite.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi