home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.093.387 visualizzazioni ]
02/11/2011 18.05.08 - Articolo letto 3370 volte

Matera a Dna Italia per parlare di buone prassi

Forum del libro di Torino Forum del libro di Torino
Media voti: Matera a Dna Italia per parlare di buone prassi - Voti: 0
Lo rende noto il direttore del Comitato Matera 2019, Paolo Verri
Matera La città di Matera è stata invitata in qualità di ospite d’onore alla manifestazione “Dna.Italia. Tecnologia, cultura, economia per il patrimonio” che verrà inaugurata domani, 3 novembre, al lingotto Fiere di Torino. Lo rende noto il direttore del Comitato Matera 2019, Paolo Verri.
In particolare, Matera parteciperà insieme a sole tre altre città italiane, Perugia, Torino e Genova, e a Lione e Monaco di Baviera all’incontro sul tema delle smart city “La via europea alle città intelligenti. Visione strategica, tecnologie e buone prassi” con “interventi – è scritto sul sito internet della manifestazione – dei sindaci di città lungimiranti per buone prassi e visioni strategiche nell’impiego di tecnologie innovative che si confronteranno con imprese, progettisti, finanziatori, operatori pubblici e privati per definire i percorsi virtuosi di business intelligence nei singoli contesti di trasformazione e valorizzazione culturale”.
A partire dalle problematiche relative al risparmio e alla produzione di energia il concetto di “Smart City” si allarga oggi a considerare la città come una vera e propria rete neuronale in cui servizi, attività di comunicazione, funzionalità diverse sono messe in relazione secondo criteri di efficienza, sostenibilità, condivisione, velocità. Oltre ai primi casi italiani di studio, si presenteranno due esperienze straniere. La tavola rotonda sarà avviata con la proiezione di alcune videointerviste, realizzate dalla Associazione Mecenate 90, ai sindaci di alcune città significative dal punto di vista delle “Smart Practices”.
Partecipano: Paolo Besozzi, Commissario straordinario delegato per la velocizzazione delle procedure relative alla realizzazione dell’Asse ferroviario Pontremolese; Gérard Collomb, Sindaco di Lione; Christian Ude, Sindaco di Monaco di Baviera; Wladimiro Boccali, Sindaco di Perugia; Salvatore Adduce, Sindaco di Matera; Enzo Lavolta, Assessore Politiche per l'ambiente, politiche per l’energia, lo sviluppo tecnologico, la qualità dell'aria e l’igiene urbana e Progetto Smart City della Città di Torino; Roberto Pagani, Politecnico di Torino; Andrea Cernicchi, Presidente Associazione Città d'Arte; Livio de Santoli, Responsabile dell’Energia per l’Università “La Sapienza”, Roma; Mauro Annunziato, ENEA; Guido Bolatto, Segretario Generale Camera di Commercio Industria e Artigianato di Torino; Riccardo Bedrone, Presidente Ordine Architetti della Provincia di Torino; Marco Ramella, Fondazione Torino Wireless Andrea Maria Nicola Costa, Responsabile e con la partecipazione dei rappresentanti di alcune aziende partner nel progetto “Torino Smart City”. Modera: Andrea Granelli, DNA.italia – Kanso.
Per ulteriori informazioni: http://www.dnaitalia.it.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi